Palermo: Novellino ha deciso, col Chievo sarà 4-3-3. Spazio a Trajkovski e Gila

Palermo: Novellino ha deciso, col Chievo sarà 4-3-3. Spazio a Trajkovski e Gila

Le ultime sulle probabili formazioni in vista della sfida di Verona.

Ancora due giorni e sarà Chievo-Palermo, match della trentunesima giornata di campionato.

Ieri la squadra allenata da Walter Novellino è partita alla volta di Verona dove domenica pomeriggio affronterà gli uomini di Rolando Maran.

VIDEO, LA PARTENZA DEL PALERMO PER LA TRASFERTA COL CHIEVO

Per l’occasione, il tecnico di Montemarano ripartirà da Alberto Gilardino. Sì, perché – secondo l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ – al momento il discorso Vazquez-falso nueve verrà accantonato. Novellino ha capito di avere bisogno di entrambi per trovare i gol per centrare la salvezza e l’attaccante di Biella, con sette gol all’attivo, fornisce certamente maggiori garanzie sotto porta. Monzon, dunque, sembra orientato a riproporre il 4-3-3 già utilizzato da Barros Schelotto. Anche nell’ultima seduta in Sicilia – si legge – l’al­le­na­to­re ha bat­tu­to su que­sto si­ste­ma di gioco con Va­z­quez sulla de­stra del tri­den­te of­fen­si­vo, Gi­lar­di­no ter­mi­na­le cen­tra­le e Tra­j­ko­sv­ki a si­ni­stra.

Vazquez sfida il Chievo: “Non interessa il futuro, ma solo la salvezza. Quel paragone di Novellino…”

Dal Chievo al Chievo – Chi contro il Chievo all’andata ha siglato il gol-vittoria decisivo è stato Gilardino. Eppure, l’annata storta del Palermo è cominciata proprio in quell’occasione con l’esonero a sorpresa di Iachini. Il centravanti ex Milan e Fiorentina potrebbe chiudere il grande cerchio e segnare al Bentegodi un’altra rete del successo che permetterebbe alla sua squadra di uscire dalle sabbie mobili della classifica e darebbe morale utile per il proseguo della stagione.

Leggi anche: Mantovani a Mediagol: “Folle rinunciare a Gilardino. Vazquez, pensa a salvare il Palermo. Sorrentino ha fatto di testa sua”

 

0 commenti

Recupera Password

accettazione privacy