Palermo: non solo Trapattoni, Zamparini offre presidenza a Simoni. La situazione

Palermo: non solo Trapattoni, Zamparini offre presidenza a Simoni. La situazione

Il patron friulano si è detto pronto a dimettersi. E il toto-nomi è iniziato.

3 commenti

“Circa tre mesi fa avevo chiesto a Trapattoni se voleva fare il presidente. Io non seguo la squadra da vicino, così ho pensato ad un personaggio simile a Trapattoni che mi vada a sostituire e stia vicino alla squadra in questo momento delicato. Prenderò una figura dello stesso livello di Trapattoni e arriverà a partire dalla prossima settimana”. Parola di Maurizio Zamparini. Non è una novità, il presidente del Palermo starebbe provando ad individuare un personaggio in grado di sostituirlo nell’immediato per quanto concerne la gestione dell’ordinaria amministrazione del club. Un uomo di fiducia che possa stare vicino alla squadra, specie in un momento delicato come quello che stanno vivendo i siciliani. E dopo aver offerto la poltrona a Giovanni Trapattoni, il patron friulano – secondo quanto riportato da Sportitalia – avrebbe fatto la stessa cosa con Gigi Simoni. In attesa di una decisione definitiva, non è da escludere che il numero uno di viale del Fante possa proporre anche ad altri uomini del mondo del calcio di prendere il suo posto.

Leggi anche: C’era una volta un uomo fantastico chiamato Zamparini…

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 1 anno fa

    ma non deve vendere ???? che importa di trovare un nuovo presidente… lo farà la nuova proprietà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonello Provenzano - 1 anno fa

    … viri chi spinnu ch’avi ‘a genti ri travvagghiari cu iddu 😛

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Leonardo - 1 anno fa

      Loti ( cachì )

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy