Palermo-Napoli: Novellino si affida a Gilardino, Cionek-Andelkovic…

Palermo-Napoli: Novellino si affida a Gilardino, Cionek-Andelkovic…

Le ultime dal campo in vista del match di domani sera al Barbera.

Commenta per primo!

Poco più di trenta ore e sarà Palermo-Napoli, match della ventinovesima giornata di Serie A. Una sfida delicata, contro una delle corazzate del campionato. Walter Novellino, per l’occasione, ripartirà da tre giocatori che ha già avuto alle sue dipendenze: vale a dire Thiago Cionek, Sinisa Andelkovic e Alberto Gilardino. Il nuovo tecnico del Palermo ha allenato i due difensori a Modena. Il polacco di origini brasiliane, in particolare, è stato un punto fermo di Novellino nella stagione 2013-14 e l’anno scorso. Andelkovic lo ha avuto solo un paio di mesi e con lui ha sempre giocato. Questo non significa che contro la squadra di Maurizio Sarri giocheranno entrambi. In realtà – informa l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ – i due sarebbero in ballottaggio per affiancare Giancarlo Gonzalez al centro della difesa a quattro. Era l’estate del 2000, invece, quando il mister di Montemarano ha avuto modo di conoscere un giovane Gilardino. L’attaccante biellese svolse tutta la preparazione estiva con Novellino al Piacenza, salvo poi essere ceduto a settembre al Verona. Gi­la non fece in tempo a esor­di­re in cam­pio­na­to col Monzon, ma trovò spa­zio nei primi turni di Coppa Ita­lia, con­fer­man­do­si determinante: tre spez­zo­ni di par­ti­ta e due gol. Ora che si sono ri­tro­va­ti – si legge – No­vell­no spera che il numero 11 rosanero possa ri­sul­ta­re an­co­ra le­ta­le.

Leggi anche: Serie A: probabili formazioni match 29esima giornata, Novellino vuole Quaison in campo dal 1′

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy