Palermo-Napoli: le ultime sulla formazione rosa. Bruno Henrique verso l’esclusione, Bentivegna…

Le ultime sulle scelte di formazione di Roberto De Zerbi in vista del match contro il Napoli di Maurizio Sarri.

14 commenti

Giornata di prime volte al Tenente Onorato di Boccadifalco.

La prima vigilia di campionato da allenatore di Serie A per Roberto De Zerbi che, per la prima volta, ha lavorato al quartier generale dei rosanero sotto lo sguardo attento del suo nuovo presidente: quel Maurizio Zamparini che, accompagnato dal braccio destro Angelo Baiguera (ma anche dal vice-presidente Micciché e dal direttore sportivo Daniele Faggiano), ha deciso di raggiungere il capoluogo siciliano e testare il morale della squadra a poche ore dalla partita casalinga contro il Napoli di Sarri.

De Zerbi pre-Napoli (integrale): “Io il giovane Sarri? È un mio modello. Voglio vedere cuore e impegno, su Diamanti-Gonzalez e Sallai…”

Primo 4-3-3 vero e proprio per i rosa in stagione. De Zerbi (che non sarà in panchina in virtù di una squalifica, al suo posto il vice Davide Possanzini) ha testato i calciatori reduci dagli impegni delle rispettive Nazionali. Ad essere rientrato per ultimo è stato Giancarlo Gonzalez, proveniente da un viaggio intercontinentale che gli ha permesso di essere in città solamente nella serata di giovedì. Il classe ’88, quasi certamente, partirà dalla panchina in occasione della sfida ai partenopei: per assurgere al ruolo di centrale, si fa spazio Edoardo Goldaniga che dovrebbe formare la coppia di difensori insieme a Slobodan ‘BobanRajkovic.

Le prove effettuate al Tenente Onorato non sono bastate, almeno fin qui, a sciogliere gli altri (ultimi) due dubbi di formazione: a centrocampo chi tra Gazzi (considerato vertice basso) e Bruno Henrique? In attacco chi tra Bentivegna e Sallai? Per rispondere ad entrambe le domande, sembra che sia necessario ricorrere alle prime opzioni. In vantaggio, infatti, sia l’ex Torino che il classe ’96 prodotto del vivaio rosanero. Diamanti falso nueve. Le riserve, comunque, verranno sciolte solamente a un’ora dal fischio iniziale di Palermo-Napoli da parte dello stesso De Zerbi.


LO SCHIERAMENTO

PALERMO (4-3-3): Posavec; Rispoli, Goldaniga, Rajkovic, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, Chochev; Embalo, Diamanti, Bentivegna. All.: Possanzini.

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. arany - 3 settimane fa

    Contesto e critico. Certe scelte societarie mi lasciano basito. Ma non dimentico che stasera gioca il Palermo. Il resto non conta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vincenzo palumbo - 3 settimane fa

    E già non ci siamo Gazzi non è un regista e ovviamente Gazzi e b.henrique possono e devono giocare insieme, poi la scelta al massimo dovrebbe essere fra hiliemark e cochev,non lo capisco,balla li avrebbe messi entrambi non ho dubbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mario Prescia - 3 settimane fa

    Zamparini comanda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Saso - 3 settimane fa

    Che schifo. Altro che “non manovrabile” … ne ero sicuro che Ballardini si fosse dimesso perché mz voleva chocev titolare. È un’indecenza tenere fuori Henrique o Gazzi per garantire il posto ad uno come chocev che in due anni ha fatto una sola partita discreta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Salvo Agliuzza - 3 settimane fa

    Zamparini allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ivan Di Gesù - 3 settimane fa

    Anche Dezerbi verso l’autoesclusione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Denny Blandi - 3 settimane fa

    Sono scelte del mister, ci sarà un motivo perché avrà scelto anzi hilijemark…evidentemente per il mister era più pronto hilijemark di Bruno henrique.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Michelangelo Muratore - 3 settimane fa

    Mi sto seccando io michaela Bernardo deve giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gaetano Di Dato - 3 settimane fa

    Giustamente Hiljemark giocherà titolare perché ormai questo è il suo secondo anno al Palermo e come giocatore è buono anche se Bruno Henrique mi sembra il giusto regista per questo Palermo… Vedremo e speriamo bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Danilo Cardella - 3 settimane fa

    Hiljemark fuori, dentro henrique.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Francesco Benfy - 3 settimane fa

    incominciamo bene con de zerbino, uno buono che abbiamo (henrique) in panchina per fare giocare magari chocev?? mi sto stufando seriamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vito Spano' - 3 settimane fa

      Magari a bisogno di un po di tempo….arriva dal Brasile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Michelangelo Muratore - 3 settimane fa

      Ma cosa che tempo meglio di chichev no

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Antonio Consentino - 3 settimane fa

      Ancora si deve ambientare, non conosce le strade

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy