Palermo-Milan, la foto-storia della Gazzetta: Sorrentino evita la capitolazione, Goldaniga professa sua innocenza

Palermo-Milan, la foto-storia della Gazzetta: Sorrentino evita la capitolazione, Goldaniga professa sua innocenza

La foto-storia della Rosea.

2 commenti

La partita dei rosanero in due scatti fotografici. Zero spunti offensivi per il Palermo di Schelotto in occasione del match della 23esima contro il Milan. I protagonisti diventano, dunque, Stefano Sorrentino – ancora il migliore tra i siciliani (leggi qui i voti) – ed Edoardo Goldaniga, a cui Lazaar ha consigliato di voltar pagina immediatamente. Suggerimento più che fondato: una performance tremenda come quella di ieri potrebbe farlo demoralizzare in vista dei prossimi impegni.

“Non è bastato Sorrentino, rosanero k.o. In avvio, il portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, 36 anni, salva con almeno due parate i rosanero dalla capitolazione: la prima sull’angolo di Honda – scrive ‘La Gazzetta dello Sport‘ nella foto-storia che vi proponiamo in fondo all’articolo -. Edoardo Goldaniga, 22 anni, professa invano la propria innocenza dopo il fallo di mani che procura il rigore del 2-0 del Milan”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 2 anni fa

    goldaniga vai a giocare a volley il calcio si gioca con i piedi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Baldo Anselmo - 2 anni fa

    Goldaniga è un giocatore naif.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy