Palermo: lavoro differenziato per Balogh e Rispoli, si ferma anche Carlos Embalo

Palermo: lavoro differenziato per Balogh e Rispoli, si ferma anche Carlos Embalo

L’esterno offensivo si è fermato durante la seduta d’allenamento.

7 commenti

E’ ripreso oggi il percorso d’avvicinamento del Palermo in vista del match di domenica contro il Bologna. I rosanero, sotto gli occhi del Presidente Zamparini, dopo il consueto riscaldamento iniziale hanno svolto dei lavori tecnico-tattici in campo concludendo la seduta con una partita in porzione ridotta del campo. Lavoro differenziato per Norbert Balogh e Andrea Rispoli, il quale ha incrementato i carichi di lavoro. Fisioterapie per Accursio Bentivegna, Giancarlo Gonzalez, Simone Giuliano e Slobodan Rajkovic. Carlos Embalo, a seguito di un affaticamento al flessore destro, ha svolto allenamento differenziato e terapie. Stesso trattamento per Aleksandar Trajkovski, dopo un risentimento muscolare al retto femorale destro. Mato Jajalo, rientrato dagli impegni con la sua Nazionale, ha svolto un lavoro di scarico e si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Lo ha comunicato il sito ufficiale rosanero.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Anna Maria La Torre - 3 settimane fa

    Ma come si fanno male, se non giocano mai… Un mistero veramente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emanuele Giglio - 3 settimane fa

    Embalo Raikovic Quaison sempre infortunati ….sarà solo un caso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Conigliaro - 3 settimane fa

    Si ferma??????? Ma quando mai è partito!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gabriele Citarrella - 3 settimane fa

    Embalo infortunato oooolè!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Nicola Vozza - 3 settimane fa

    Un gran numero di giocatori con problemi muscolari. Metodi di allenamento sbagliati? Giocatori spremuti dal gioco di De Zerbi? ( regolarmente la squadra nel secondo tempo ha un crollo fisico)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Salvo Amorello - 3 settimane fa

    Ma sono fatti di ricotta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michelangelo Muratore - 3 settimane fa

      ma infatti

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy