Palermo: la preoccupante scoperta di Iachini

Palermo: la preoccupante scoperta di Iachini

Il tecnico rosanero spera sia solo un rischio.

2 commenti

Dopo la giornata di riposo, il Palermo tornerà quest’oggi al campo d’allenamento a Boccadifalco. Sarà l’occasione per un ulteriore confronto tra squadra e allenatore. Iachini guarderà dritto negli occhi i propri uomini per capire cosa potrà chiedere loro in vista del finale di stagione. Una preoccupante scoperta, il mister marchigiano, l’ha già fatta nei giorni scorsi. Dapprima era un presentimento, poi – proprio a Roma, durante il posticipo della 26esima giornata (qui gli highlights del match) – è divenuta una convinzione. A cosa ci si riferisce? Alla condizione fisica di molti calciatori. Preoccupante aspetto analizzato nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘.

“Riuscire a regalare all’avversario, in un sol colpo, tre pilastri come Sorrentino, Goldaniga e Lazaar è un lusso che il Palermo non può di certo permettersi – scrive la Rosea -. I primi due sono bloccati da problemi di natura muscolare e qua ci colleghiamo alla condizione fisica. Perché tre cambi di preparazione passando da Iachini a Ballardini fino a Schelotto hanno influito sullo stato generale della squadra. Iachini ha anche riscontrato che alcuni giocatori sono al limite, col rischio di nuovi stop. Un dato che impedisce di iniziare un piano di ricondizionamento atletico decisivo per alzare il tono generale. Il Palermo, insomma, è una cristalleria dove bisogna stare attenti a come muoversi per non rompere nulla. Fragilità fisica ma anche mentale”.

Leggi anche: Palermo: Struna, pazienza tifosi esaurita. Zamparini: “Il Napoli mi aveva offerto 7 milioni, ho rifiutato”. E Vitiello…

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ninni Paternò - 1 anno fa

    Se ci fossero state prima le partite con Inter e Napoli, Iachini avrebbe avuto tre settimane per un recupero fisico-mentale ma purtroppo domenica alle 12,30 con il Bologna ci giochiamo una grossa fetta di permanenza in serie A. Gli infortunati li recupera ad Empoli ed il mister deve solo verificare chi è in grado di reggere i novanta minuti chiunque sia. I tre acquisti di gennaio (Cionek Balogh Cristante)? e chi è rimasto a Palermo a seguire la squadra che cosa ha fatto? Troppi sono i nodi da sciogliere e sarà arduo vincere domenica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Anna Maria Amaride - 1 anno fa

    ringraziamo Zamparini: abbiamo perso un sacco di tempo e punti, abbiamo demotivato i ragazzini e quelli bravi vogliono scappare

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy