Palermo-Inter: Iachini vuole tutti pronti a dare il massimo, ecco perché lasciato fuori Trajkovski

Palermo-Inter: Iachini vuole tutti pronti a dare il massimo, ecco perché lasciato fuori Trajkovski

Il macedone rimane a casa.

Commenta per primo!

Per capire quanto il Palermo questa sera contro l’Inter abbia voglia di recitare un ruolo da protagonista e non quello di un semplice comprimario, basterebbe il fatto che la squadra è partita per Milano due giorni prima della gara. Un modo meticoloso di preparare la gara, portando il gruppo in ritiro e sostenendo due allenamenti pre-partita proprio a Milano (QUI LE FOTO). Un segnale può essere anche avere lasciato a casa Trajkovski. Il macedone – scrive ‘La Repubblica’ quest’oggi in edicola – non è infortunato, ma Iachini non lo ha visto al top e lo ha lasciato a casa. Come a voler dire che in questo momento c’è spazio solo per chi ha voglia, per chi se la sente, per chi è pronto a dare il massimo.

Inter-Palermo: le probabili formazioni. Tutte le mosse di Iachini e le scelte Mancini

In piena lotta per la salvezza, la trasferta di San Siro è uguale, né più né meno, a quella di Empoli o di Frosinone ed è arrivato il momento di chiedere il massimo da ogni partita senza andare come vittime sacrificali.
Iachini ritrova Sorrentino. Ci sarà anche Vazquez che il tecnico sta cercando di gestire perché non al meglio delle condizioni e che proprio contro l’Inter toccherà quota cento gare in rosanero.

Futuro Palermo: Zamparini ha incontrato Tacopina a inizio settimana, ma Mike Piazza…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy