Palermo in Serie C, Rispoli: “Tuttolomondo ci ha rassicurato, non vuole mollare”

Palermo in Serie C, Rispoli: “Tuttolomondo ci ha rassicurato, non vuole mollare”

Le dichiarazioni live rilasciate in conferenza stampa dal difensore dei rosanero

I giocatori del Palermo uniti per ottenere giustizia.

Lunedì è arrivata la sentenza del Tribunale Federale Nazionale della FIGC, che ha condannato i rosanero alla retrocessione all’ultimo posto e conseguentemente in Serie C. I legali dei rosanero stanno lavorando senza sosta per presentare il ricorso e tentare di ribaltare la decisione del TFN, al fine di permettere alla squadra di giocare i playoff e tentare di conquistare sul campo la promozione in Serie A.

Oggi gli uomini di Delio Rossi hanno rilasciato un comunicato ufficiale nel quale hanno affermato la loro volontà di continuare a lottare, e successivamente si sono riuniti in conferenza stampa per manifestare il loro stato d’animo.

Palermo in Serie C, i calciatori rosanero: “Pronti a lottare, vogliamo far valere i nostri diritti”. Il comunicato… 

Tra quelli che sono intervenuti direttamente vi è stato Andrea Rispoli, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Palermo in Serie C, i calciatori rosanero: “Ieri abbiamo parlato con Foschi che ci ha spiegato tutta la situazione, è stata sempre una persona molto presente per noi e ci ha dimostrato tanto. Tuttolomondo? Ci ha rassicurato, è un persona molto carica che ha confermato di non voler mollare. Speriamo riesca a mantenere queste parole“. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy