Palermo, Ilija Nestorovski: Baccaglini rifiuta offerta dalla Cina, si fa sotto la Premier League

Palermo, Ilija Nestorovski: Baccaglini rifiuta offerta dalla Cina, si fa sotto la Premier League

Rifiutata poche settimane fa un’offerta da venti milioni di euro per Ilija Nestorovski: Paul Baccaglini dice NO alla Cina, ma intanto arrivano gli apprezzamenti di alcune squadre della Premier League e della Liga spagnola.

Commenta per primo!

Venti milioni di euro dalla Cina per Ilija Nestorovski. Paul Baccaglini ha detto NO. Una scelta certamente sorprendente da parte del nuovo presidente del Palermo e in controtendenza con quella che è stata la recente gestione societaria dei rosa da parte di Maurizio Zamparini.

Di certo l’ex Iena non si sarebbe voluta presenta al pubblico palermitano con una cessione illustre, mossa che avrebbe creato ulteriore scollamento tra club e tifoseria in un finale di campionato in cui Nestorovski e compagni dovranno giocarsi la permanenza in Serie A.

La scelta di blindare Ilija Nestorovski è dovuta anche a un altro fattore. Come si evince dal video appena proposto (risalente a qualche giorno fa), il macedone è divenuto a tutti gli effetti un uomo immagine per questo Palermo: la Force India (scuderia di Formula 1 con cui Baccaglini vorrebbe stringere degli accordi in futuro) augura al classe ’90 di segnare per sfoggiare così l’esultanza con il “volante automobilistico” e Nestorovski soddisfa la richiesta quasi all’istante, siglando una doppietta con la sua Macedonia.

L’ex Inter Zapresic è certamente il calciatore copertina di questa squadra che sta cambiando e che ha molti progetti cantiere. Obiettivi diversi, obiettivi migliori. “Ho chiesto a Nestorovski se vuole sposare questo progetto vincente che abbiamo in mente e lui mi ha detto sì”, ha raccontato Baccaglini una settimana fa aprendo a una permanenza del macedone anche in caso di Serie B.

Il futuro di Ilija Nestorovski resta comunque tutto da decidere: la certezza è che dall’estero comincia a muoversi qualcosa. Dopo la Cina (offerta già rispedita al mittente), alcuni club della Premier League e della Liga spagnola hanno deciso di visionare dal vivo le prestazioni del n.30 del Palermo. Trattasi di società come West Bromwich Albion, Watford e Granada, non proprio società di primissima fascia, anzi. Se tutto andrà come nei piani di Baccaglini, Ilija resterà in rosanero anche nella malaugurata ipotesi di retrocessione dei rosanero in Serie B.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy