Palermo: il Verona perde in campo ma non fuori. La lezione al Barbera arriva dal Bentegodi

Palermo: il Verona perde in campo ma non fuori. La lezione al Barbera arriva dal Bentegodi

Cori e applausi per i giocatori dell’Hellas dopo la sconfitta. Il pubblico scaligero trionfa mentre il Barbera rimane a guardare.

28 commenti

La stagione non è delle più belle, anzi conti alla mano dopo diciannove gare disputate è un vero disastro per il Verona. I miseri otto punti conquistati in campionato rendono la salvezza un miraggio, eppure nella città che fu di Romeo e Giulietta, la domenica si può assistere ancora a qualcosa di estremamente romantico. Questo qualcosa è il rapporto intenso tra tifosi e squadra, e non importa se le cose vanno male, se la fortuna ha scelto di voltare le spalle o se in squadra non ci sono campioni, l’importante è esserci. La curva dell’Hellas questo concetto lo sa alla perfezione e lo mette in pratica ad ogni appuntamento, come se fosse sempre il primo davanti ad una bella donna che bisogna conquistare. Nella gara di ieri il Verona è stato letteralmente rapito da quei cori incessanti dei tifosi che dal primo minuto non hanno mai smesso di rimbombare all’interno dello stadio, e che hanno emozionato e colpito anche coloro che per novanta minuti hanno cercato di ripagare il loro immenso sostegno. Il risultato a fine partita non è quello sperato, il Palermo vince ed emette una condanna a Toni e compagni, ma gli applausi e i cori non svaniscono, anzi, si fanno sempre più forti, tanto da far venire i brividi. Una sconfitta a metà verrebbe da dire, sul campo e non fuori, dove il pubblico palermitano invece continua a perdere.

La lezione arriva direttamente dal Veneto. La squadra non si critica ma si sostiene, non si fischia ma si incoraggia, perché è questo che si dovrebbe fare nei momenti difficili. Se il Palermo fosse una bella donna al primo appuntamento la curva rosanero si presenterebbe con rose appassite e la voce balbettante. Il dodicesimo uomo è scomparso nel tempo dalle parti di viale del Fante, e ciò che al ‘Bentegodi’ è una normalità, al ‘Renzo Barbera’ è diventato un’eccezione. Poco entusiasmo e stimoli inesistenti hanno preso il sopravvento, disorganizzazione e contestazione sono diventate le due parole d’ordine. Un aiuto prezioso cui società e giocatori non possono più contare, proprio adesso che, chi sta al di la del campo, potrebbe influenzare positivamente le sorti di una stagione destinata alla sofferenza.

palermo_stadio-barbera-palermo-inter-miniature2

28 commenti

28 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. hv - 2 anni fa

    ciao stronzi, siamo i Veronesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vincenzo palumbo - 2 anni fa

    forza palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe - 2 anni fa

    Faccio presente che non siamo meno a nessuna tifoseria, quantomeno al Verona.
    È giusto che il Palermo contro la Fiorentina , partita in corso non doveva essere frischiata.
    E se doveva essere frischiata era a fine partita.
    La differenza sta, che il Verona contro il Palermo a giocato non bene ma BENONE, e pure sportunata.
    E come è successo meritava a fine partita essere applaudita .
    Il PALERMO, contro la Fiorentina, anno fatto ridere, la Fiorentina nel primo tempo stava cazzegiando, e li stava rendendo ridicoli i giocatori del Palermo .
    E giustamente vanno frischiati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PAwarrior - 2 anni fa

      ank’i’o pensato che è sPortunata ma l’aLbitro a fRischiato in tempo se no i fRischi ancora si sentivano…siamo meno…-1 in italiano…scusa non ho esistito XD

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Massy091 - 2 anni fa

    Evidentemente qualcuno osserva la curva veronese solo adesso che ci riguarda direttamente. Copiano in toto non solo i tutti i cori inglesi, ma anche la loro mentalità….quella dell’orgoglio, anche in caso di disfatta ps: erano 15-20 mila abbonati anche in B e/o in lega-pro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roberto Speciale - 2 anni fa

    Che siete bravi a dimenticare giornalisti. Vi ricordo Palermo-Udinese con il Palermo già condannato in B, vi dico solo questo… dalle nostre parti si dice “mancia e scuiadda” ps. a Verona offendono pure i morti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Valerio Gullo - 2 anni fa

    Io cmq attenderei qualche altra partita… Magari la fine del calciomercato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuliano Culotta - 2 anni fa

      A maggio si potranno pure fare i conti ma durante le 19 giornate rimanenti stai tranquillo che nn mancherà mai il loro sostegno…. I veronesi possono essere quello che sono hanno fatto svariate cazzate ma in quanto ad attaccamento alla squadra e sostegno abbiamo solo da imparare da loro…. Domenica attraverso la tv sentendoli avevo i brividi senendoli cantare con Tutta la passione e la grinta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. PASTORETRICOLORE - 2 anni fa

    Prendo spunto dalle metafore romantiche dell’articolo per dire che se questa “bella donna” che abbiamo sempre amato anche quando era laria e fitusa diventa una specie di non identificato “avatar” faccio fatica a restarne innamorato. Eppure il mio bene non viene meno, ma non certo perché idealizzo quella che era la nostra amatissima donna vestita di rosa e di nero, ma perché mi sforzo a denti stretti di farmi piacere l’avatar in questione che indossa abusivamente i NOSTRI colori. Per il resto mi dispiace, ma non è certo da giulietta o da pulcinella che prendo lezioni, scusatemi…andatevi a rivedere un qualsiasi Palermo lucchese l’anno della retrocessione o la sconfitta in coppa Italia e imparino gli altri chi siamo capaci di essere quando c’è la nostra VERA donna a indossare il suo vestito. Basta con l’essere sempre proni! Noi siamo aquile non anatroccoli, non dimentichiamocelo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vincenzo palumbo - 2 anni fa

      in parte potrebbe essere giusto quello che scrivi, ma il problema di base è che (e lo ripeto x l’ennesima volta ) sono pochi i tifosi che a palermo tifano solo ed esclusivamente palermo, e puoi dire quello che vuoi ma l’amara realtà e questa,se no la storia sarebbe ben diversa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giorgio Benzi - 2 anni fa

    Loro sono una curva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. mar - 2 anni fa

    ma quale bacino di utenza che i palermitani tifano juve inter e milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. mar - 2 anni fa

    adesso arriverà un magnate russo, e farà vincere lo scudetto al palermo
    e accontenterà tutti i tifosi…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. spargi49 - 2 anni fa

    Il mio desiderio sarebbe quello di fare un incontro con i tifosi delle squadre avversarie e invitarli a mangiare le nostre specialità di strada,pani ca mieusa chi panelle etc etc,sarebbe il modo per fare festa, una festa di sport ma forse chiedo troppo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vincenzo palumbo - 2 anni fa

      la tua è un idea bellissima quanto nobile d’animo e da vero palermitano,a sassuolo quando arrivano i tifosi avversari gli offrono da bere al bar di fianco allo stadio, da loro bisogna imparare no da un popolo che + vigliacco e vile non ce ne, da loro personalmente non ho da imparare nulla, anzi gli posso insegnare come ci si comporta da cristiani

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. dopherd - 2 anni fa

    Cosi’ facendo anche voi di mediagol continuate a fare il gioco di Zamparini e di Sorrentino che non fanno altro che lamentarsi di Palermo.
    Che poi la curva sia una tristezza perché non esiste piu’ e’ un altro discorso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vincenzo palumbo - 2 anni fa

      e channo ragione, perchè quella la chiama curva, ma x favore !!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. rosaenero - 2 anni fa

    Il verona ha giocato con il coltello tra i denti e perso per un episodio. Hanno combattuto con onore e andavano applauditi. Al contrario non mi si puo chiedere di applaudire quando vedo partite come quelle contro carpi o alessandria in cui la squadra di serie c sembravamo noi! Partite in cui si arriva sempre in ritardo sul pallone o come a napoli dove si va per limitare i danni! Chiedere di applaudire vuol dire insultare l’intelligenza dei tifosi per cui risparmiatemi certi moralismi bigotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. dopherd - 2 anni fa

    Il Barbera non ha NULLA da invidiare al Bentegodi e meno che mai ha qualcosa da imparare.
    Nessuno ha impartito lezioni di tifo.
    Prima di fare certi commenti sarebbe il caso anche di chiedersi il perché certe cose accadono.
    A Verona hanno un presidente come Zamparini che si e’ delegittimato da solo? Verona ha il bacino d’utenza che ha Palermo? Hanno smembrato la squadra senza interessarsi dei tifosi?
    Forse qualcuno dimentica che ANCHE NOI 3 anni fa abbiamo cercato di aiutare la squadra in molte partite, nonostante le scelleratezze di Zamnparini. O forse non fa comodo ricordare gli APPLAUSI del dopo Palermo-Udinese 2-3?
    Vorrei vedere a Verona o in QUALUNQUE altra citta’ al MONDO se avessero uno Zamparini che si permette di fare il cavolo che vuole senza rispetto per nessuno e facendo promesse scandalose puntualmente disattese cosa succederebbe…
    Noi meritiamo di piu’, altro che lezioni dai 15 mila del bentegodi…ma per piacere!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Flavia Santoro - 2 anni fa

    Contro l’ Udinese… tutti allo stadio e con la CURVA UNITA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Sergio Buccellato - 2 anni fa

    Che siano o meno razzisti o antipatici, i veronesi hanno dato un grande esempio di senso di appartenenza e attaccamento alla maglia. Cori incessanti di incitamento con la squadra ultima con otto punti e zero vittorie, qui si piagnucola per un pareggio in casa o per mezza sconfitta, per non parlare di una ridicola curva nord spaccata in tre fazioni delle quali alcuni insultano il presidente e la squadra, altri no, altri meno…insomma, dove ognuno si comporta a seconda dei propri interessi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giovanni Concialdi - 2 anni fa

      Lucidissima e veritiera esposizione!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. I veronesi saranno un popolo di Merda ma amano la loro squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ronemax - 2 anni fa

      Certi toni così perentori non fanno altro che equipararti a quei veronesi che sono razzisti. Non mi sembra tu ci faccia una bella figura

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Gianluca Lopriore - 2 anni fa

    I tifosi del Verona sono delle bestie però la passione per la propria squadra a prescindere dai risultati o dalle scelte societarie è stato di insegnamento per tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Giovanni Pipitone - 2 anni fa

    Scusate ma gli insulti razzisti fanno parte dell’insegnamento??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ronemax - 2 anni fa

      infatti… criticano perchè alcuni di loro sono razzisti e lo fanno mostrandosi peggio di coloro che criticano. Ma vivete in pace ragazzi, che già il mondo è quello che è….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ignazio Lo Cicero - 2 anni fa

      No…
      Ma una curva unita fa parte dell’insegnamento

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy