Palermo: Iachini torna al Barbera dopo tre mesi. Quante novità contro il Bologna, Sorrentino…

Palermo: Iachini torna al Barbera dopo tre mesi. Quante novità contro il Bologna, Sorrentino…

Il tecnico marchigiano, nella sua prima del suo secondo atto davanti ai propri tifosi, deve fronteggiare una sfida delicata per la classifica.

1 Commento

Ritorna al Barbera dopo quella vittoria sul Chievo che non bastò a impedire il suo esonero. Da novembre a oggi la situazione non è molto diversa. Era una partita critica 3 mesi fa, lo è anche quella col Bologna. Beppe Iachini nella sua prima del suo secondo atto davanti ai propri tifosi deve fronteggiare una sfida delicata per la classifica anche in virtù dello stato fisco e mentale della squadra. Suona già come un’ultima spiaggia, anche se il tecnico manifesta ottimismo.

I cinque schiaffi rimediati con la Roma possono avere lasciato qualche strascico, ma la brutta sconfitta dell’Olimpico è servita anche per fare qualche valutazione in chiave odierna. Ecco perché – scrive ‘La Gazzetta dello Sport‘ – oggi si preannunciano delle novità rispetto a 7 giorni fa, come Vitiello in difesa al posto di Struna e Maresca in cabina di regia. Mentre Pezzella a sinistra va verso la riconferma. Il nodo da sciogliere più importante, però, riguarda il portiere.

Palermo-Bologna: condizioni Stefano Sorrentino, a breve verrà deciso se giocherà. Ieri pomeriggio…

Posavec ha superato nelle preferenze Alastra, ma la novità è che Sorrentino ha recuperato dall’infortunio. In due settimane il capitano ha bruciato le tappe e negli ultimi due giorni è tornato ad allenarsi. Adesso Iachini dovrà decidere se affidarsi al portiere più esperto oppure aspettare ancora una settimana per non rischiare eventuali ricadute. Il dubbio – si legge sulla Rosea – verrà sciolto soltanto questa mattina.

Palermo-Bologna: le probabili formazioni. Sorrentino possibilità concreta, le scelte di Iachini e Donadoni

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Martino Elena Tabbita - 11 mesi fa

    Nell’anno della retrocessione Sorrentino si macchiò del più grande errore tecnico della sua carriera, e fu 1-1 che sapeva di sconfitta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy