Palermo: i due moduli di Schelotto, sciolto il dubbio regista. Goldaniga gioca, nonostante giovedì…

Palermo: i due moduli di Schelotto, sciolto il dubbio regista. Goldaniga gioca, nonostante giovedì…

Le scelte del tecnico argentino.

3 commenti

Quella contro il Sassuolo è una gara che i rosanero non possono proprio permettersi di fallire. Giovedì sera Zamparini ha incontrato in segreto Schelotto per chiedere le motivazioni della prestazione assai deludente di mercoledì contro il Milan, i tifosi non ci stanno e il Carpi, attuale terzultima forza del campionato, si trova a -6 dai siciliani.

Approfondisci: Palermo: Zamparini è preoccupato, ha incontrato Schelotto. Tutto sul blitz segreto di giovedì sera

Per risollevare il morale e provare a far punti al Mapei Stadium, il duo Schelotto-Tedesco cambierà appena due pedine nell’undici titolare. Struna è out per infortunio (qui i dettagli) e Jajalo è stato fermato per un turno dal Giudice Sportivo. Mentre per lo sloveno il sostituto è scontato e si tratta di Morganella, nel caso di Jajalo è meno scontato. Sono Cristante e Brugman a giocarsi un posto. I due hanno caratteristiche diverse, ma – secondo ‘La Repubblica‘ – quello che si avvicina di più a un regista è l’uruguaiano classe ’92.

Leggi anche: La Repubblica: stadio, sponsor, bilanci e capacità finanziaria dei proprietari, che differenze tra Palermo e Sassuolo

Per il resto tutto confermato, anche la presenza di Edoardo Goldaniga che giovedì sembrava pronto per un turno in panchina e oggi sarà regolarmente in campo. Il modulo iniziale dovrebbe essere il 4-3-3 che però può diventare un 4-4-1-1. Nel primo caso in avanti si giocherebbe con il tridente formato da Vazquez, Gilardino e Quaison. Nel secondo Quaison sarebbe largo a sinistra con il connazionale Hiljemark largo a destra mentre Vazquez giocherebbe alle spalle di Gilardino.

Approfondisci: Serie A: la classifica aggiornata, Palermo a +6 sul Carpi

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bep - 12 mesi fa

    4-1-1 ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ronemax - 12 mesi fa

    Ecco perchè è sceso zampa… avrà convinto, o obbligato Schelotto a far giocare Goldanica… D’altronde si sà che la formazione…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Johnny69 - 12 mesi fa

    puoi cambiare la formazione quanto vuoi se poi le assenze si chiamano struna e jajalo (che grandi giocatori non sono) la loro assenza non pesa per niente… il problema serio è che chi sta in panca è talmente più scarso da far rimpiangere gli assenti…con l’organico di scarsissima qualità e senza stimoli che abbiamo… direi di andare avanti con la formazione primavera che sicuramente non andrebbe in campo per fare le belle statuine come fanno i titolari i quali sono INDEGNI di indossare questa maglia.. e la cosa peggiore che non reagiscono….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy