Palermo: Foschi-Cesena, c’è il patto d’onore. Ecco chi può andare a finire in Romagna

Palermo: Foschi-Cesena, c’è il patto d’onore. Ecco chi può andare a finire in Romagna

Il dirigente 70enne non ha per nulla tagliato il cordone ombelicale con il Cesena: c’è un patto d’onore tra lui e Giorgio Lugaresi.

Commenta per primo!

Una giornata particolarmente “calda” in casa rosanero.

Si assisterà al primo blitz del presidente Zamparini dopo che Ballardini, Di Marzio e i suoi uomini sono riusciti nell’impresa di evitare la retrocessione in extremis. Da oggi i siciliani ripartiranno ufficialmente verso una nuova stagione. Il numero uno del club di viale del Fante si recherà in sede anche per ultimare i dettagli relativi al ritiro pre-stagionale. Dovrebbe essere in Austria, a Bad Kleikirchheim e a guidare la squadra dovrebbe (condizionale d’obbligo) essere ancora Davide Ballardini. Anche se Foschi sembra promettere sorprese…

FOSCHI SHOCK: “Io e Ballardini? Non ci lega un buon rapporto. Per ora mi adeguo, ma presto potrà cambiare qualcosa…”

Già… Foschi. Sarà lui il nuovo uomo-mercato dei rosanero. Si occuperà degli acquisti e delle cessioni. La prima operazione? Probabilmente quella di Santiago Rosales, attaccante classe ’95 con una situazione contrattuale abbastanza intricata e che vi raccontiamo in questo approfondimento.

Santiago Rosales: dal cantiere con lo zio al Palermo in A, ma l’Aldosivi non ha autorizzato il viaggio. E Zamparini…

Completato questo trasferimento, Foschi si occuperà di conferire maggiore esperienza all’organico attualmente a disposizione di Ballardini. In questo senso si assisterà a una vera e propria maxi-operazione tra il Palermo e il Cesena, club a cui Foschi rimarrà visceralmente legato. “Esiste una sorta di patto d’onore che coinvolge Foschi, Zamparini e il presidente del Cesena Lugaresi – riporta l’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia‘ -. In sostanza Foschi ha dato l’ok a Zamparini sul suo ritorno a Palermo con la condizione di occuparsi da lontano del Cesena come consulente per lasciare la squadra bianconera nelle migliori condizioni possibili. Zamparini ha dato il suo benestare e ha tranquillizzato Lugaresi”.

Pres. Cesena, Lugaresi: “Foschi al Palermo? Cambia poco per noi. Parlato con Zamparini, sa cosa succederà”

Foschi, che porterà con sé a Palermo, gli osservatori Beppe Corti (già presente nella sua prima avventura in rosanero) e Mario Faccenda, proverà a concludere alcuni affari incrociati tra le due società. Il Palermo è pronto a pescare Francesco Renzetti e gli attaccanti Ragusa e Ciano. Operazioni che andrebbero a rivitalizzare le casse dei romagnoli, anche se nelle operazioni potrebbero rientrare pure delle contropartite tecniche come il centrocampista Giacomarro che torna in rosanero dal prestito al Melfi e l’attaccante brasiliano Cassini. L’interesse del Cesena è rivolto anche su Embalo, ma il centrocampista sta discutendo il rinnovo col Palermo e ci sono buone possibilità che il giocatore possa fare parte dell’organico della nuova stagione rosanero.

Ag. Embalo a Mediagol: “Nessun accordo col Palermo. Cesena? No! Può svincolarsi grazie all’art. 17 e andare in Champions”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy