Palermo: flop abbonamenti. Si va verso record negativo dell’era Zamparini

Palermo: flop abbonamenti. Si va verso record negativo dell’era Zamparini

Anche i fedelissimi rinunciano al ‘Barbera’. Il Palermo di Zamparini verso il record negativo di abbonamenti….

26 commenti

Anche i ‘fedelissimi’ hanno deciso di disertare il ‘Renzo Barbera’ in vista della prossima stagione.

Il Palermo chiude la fase dei rinnovi degli abbonamenti con meno di mille tessere rilasciate ai vecchi abbonati. Un record in negativo per l’era Zamparini, quello con cui si apre la stagione 2017/18. Un vero e proprio flop, che conferma il malcontento dei tifosi, persino dei ‘fedelissimi’, che anche con prospettive poco rassicuranti, avevano sempre seguito la squadra.

I NUMERI – Ad oggi il club di viale del Fante si avvicina soltanto alla soglia dei mille abbonati, partendo dalla base di 6.323 tessere staccate un anno fa, si legge nell’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia’. Che la fase dei rinnovi avesse un destino segnato lo si è capito sin della prima giornata. Il 25 luglio, giorno di apertura degli uffici in sede e dei botteghini per sottoscrivere un nuovo abbonamento, sono state circa una trentina le persone presenti allo stadio per rinnovare la tessera stagionale. Ventisei nella prima ora, poi qualche quasi il nulla. Una coda che in realtà non si è mai formata, almeno in sede, con un evidente disinteresse anche tramite altre piattaforme (online e nelle ricevitorie autorizzate VivaTicket). Dalla prossima settimana i vecchi abbonati avranno ancora la possibilità di rinnovare la propria tessera, con l’opzione del cambio posto (nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì) oppure sottoscrivendo un nuovo abbonamento nei giorni di vendita libera, usufruendo però della tariffa bloccata per chi è già in possesso della tessera 2016/17. I primi tre giorni della settimana saranno dedicati a chi vorrà cambiare posto a sedere, mentre fino al 23 agosto (ovvero il mercoledì antecedente l’esordio in campionato con lo Spezia) la vendita sarà aperta a tutti.

RECORD NEGATIVO – Il Palermo avrà due settimane, dunque, per cercare di rimpinguare un dato che in proiezione risulterebbe come il peggiore dell’era Zamparini a mani basse. Lo scorso anno, quando il numero degli abbonati risultò essere il secondo più basso degli ultimi quindici anni (il record appartiene alla stagione 2013/14 con 5239 abbonati), nella sola fase dei rinnovi vennero staccate oltre cinquemila tessere. Una cifra a dir poco utopistica per quanto riguarda l’intera campagna abbonamenti di quest’anno, considerando inoltre come nelle stagioni passate vi siano state più tessere rinnovate che nuovi abbonamenti. Un trend confermato nel 2015 (6300 rinnovi, poco più di diecimila abbonati in totale), mentre nel 2014 il ritorno in massima serie non scaldò i vecchi abbonati, dato che in meno di 2500 confermarono la loro presenza fissa al ‘Barbera’ (9730 abbonati).

26 commenti

26 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gabriele Brucia - 4 mesi fa

    Lo stadio deve essere vuoto ma temo che domani, con la scusa dei biglietti a 2 € , ci sarà una discreta affluenza. Adesso venderà pure Rispoli e Nestorovski. Spero che la GDF ci liberi da lui al più presto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eterno Palermo - 4 mesi fa

    E già sono molti troppi… E tutti questi che hanno fatto abbonamento sono veramente il male di palermo. Per che se noi contestatori siamo dei centro sociali non oso immaginare questi fi che centro sono… ecco proprio in centro ne carne ne pesce. U si sapi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Massimo Di Gregorio - 4 mesi fa

    Ma chi ringrazia ancora Zamparini, dove è stato in questi sei anni? Sono stati forse ibernati e non sanno cosa è successo in questi sei anni, le balle raccontate , le squadre sempre sempre più indebolite, gli intrallazzi che stanno venendo fuori? Svegliatevi, non siamo più nel 2010/2011!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toni Mabbut - 4 mesi fa

      Comprami,
      Io sono in vendita
      E non mi credere irraggiungibile
      Ma un po’ di calcio, un attimo,
      Un gioco semplice
      Una parola, un gesto, una poesia,
      Mi basta per venir via

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe Matranga - 4 mesi fa

    Sono nato nel 1972 quando il Palermo e salito in serie A. E risceso in serie B l’anno successivo. Da allora non era andato più in serie A fino a quando è arrivato un Uomo del Nord che ha portato il Palermo in serie A. siamo stati in coppa Uefa, siamo stati in finale di COPPA ITALIA abbiamo avuto grandi giocatori che ci hanno fatto divertire. Io da tifoso e non da TEPPISTA dico GRAZIE ZAMPARINI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Davide Lo Monaco - 4 mesi fa

      Mi scusi capisco riprendere ciò che ha vissuto in passato ma anche noi ringraziamo zamparini per ciò che ha fatto ma non si può vivere sempre di passato.. Si può resistere fino a un certo punto poi si perde la pazienza e la voglia di guardare una squadra e una società allo sbando.. Il non abbonarsi da parte dei tifosi è un segnale di chiedere rispetto.. Quel rispetto che da circa sei anni è venuto a mancare.. buona giornata rispetto comunque il suo pensiero tranne quello di chiamare teppista chi non si abbona..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giuseppe Matranga - 4 mesi fa

      Teppista era rivolto a quella gente che che andata a boccadifalco a cercare di non fare allenare la squadra. Poi uno e padrone di abbonarsi o no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Toni Mabbut - 4 mesi fa

      io da palermitano mediocre dico grazie Zamparini. siamo stati retrocessi due volte, abbiamo fatto i preliminari di uefa e perso con squadre scandalose, abbiamo esonerato anche chi ci ha portato in finale di coppa Italia, abbiamo avuto grandi giocatori venduti per due lire o prendendo in cambio pecore dai nomi improunciabili e adesso siamo a rischio fallimento e zimbelli nel mondo, mentre nel frattempo hai costruito un centro commerciale che negli anni ti dara’ piu’ soldi di quello che hai speso e avresti voluto fare anche stadio e centro sportivo per abusare della mia sudditanza ogni giorno. grazie sempre Zamparini, per 10 euro a settimana mi allieti le giornate, non so ancora come farei se non ci fossi tu.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giovanni Russo - 4 mesi fa

    Sono arrivati a 1000? Certo che a Palermo c’è gente Ca’ un navi chiffari ! Beati loro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. È già un record positivo che in quasi 1000 abbiano sottoscritto l’abbonamento alla squadra di un sparacazzate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Nicola Lo Coco - 4 mesi fa

    ma che si aspettava non e’ questione di basso costo e soldi ma di ONORE e DIGNITA’ che la gente ha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giorgio Maringhini - 4 mesi fa

    Non è vero..sono solo quattro disperati dei social ..che lo contestano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Pasquale Piraino - 4 mesi fa

    Queste sono proteste civili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gaetano Covais - 4 mesi fa

    Appena avrà venduto anche Aleesami Nestorovski e Rispoli,questi ultimi 1000 tifosi lo potranno ringraziare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Massimo Di Gregorio - 4 mesi fa

    Già sono assai i quasi mille rinnovi. Doveva esserci lo zero assoluto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Serafino Biondo - 4 mesi fa

    #zamparinivattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Leonardo Lunetto - 4 mesi fa

    Quello che si merita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Gaetano Ciofalo - 4 mesi fa

    Il flop è per la Sicilia. Peccato. siamo solo capaci di distruggere bei giocattoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo Lunetto - 4 mesi fa

      Il giocattolo produci soldi per la famiglia zamparini non funziona più? Si è rotto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gaetano Ciofalo - 4 mesi fa

      Aspettiamo imprenditori che investano per perdere soldi.non riusciamo a capire che il calcio è cambiato aannche nnnei pulcini e giovanili si fa business sarebbe ora che ci svvegliassimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Gaspare Salluzzo - 4 mesi fa

      Il giocattolo lo ha distrutto Zamparini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Toni Mabbut - 4 mesi fa

      ahahahahahahahaha forza stadio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Rosario Tinnirello - 4 mesi fa

      Dopo di Zamparini il nulla
      Il Palermo nn lo vogliono nessuno e questo è l’inizio del fallimento del Palermo calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Luke Lam - 4 mesi fa

    Ogni tanto palermo risponde

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Fabrizio Scibeck's - 4 mesi fa

    Vieni a Palermo che hai 80anni e ci sono 42 gradi!daaaaaiiiiiiiiiii!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Emanuele Drago - 4 mesi fa

    Mi parinu puru assai

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy