Palermo e la salvezza: due partite da non fallire. Ecco la giornata della verità e l’occasione speciale

Palermo e la salvezza: due partite da non fallire. Ecco la giornata della verità e l’occasione speciale

I siciliani fanno i conti col calendario. Ci sono degli appuntamenti particolarmente importanti.

Commenta per primo!

L’edizione odierna de ‘La Repubblica‘ analizza il finale di stagione che attende i rosanero di Davide Ballardini, partendo dalle statistiche fin qui appuntate e soffermandosi sul calendario che attende tutte le squadre coinvolte nella lotta salvezza.

SERIE A, IL CALENDARIO E LE PROSSIME SFIDE PER NON RETROCEDERE

Sorrentino continua a essere il portiere più esposto ai pericoli della serie A con 141 parate, seguono Frosinone, Verona e Carpi. I veronesi sono anche quelli che corrono di più: hanno una media migliore rispetto alle dirette concorrenti. La decima in assoluto in serie A. Ma ciò che può rimettere tutto in discussione è il calendario. Il fanalino di coda Verona, per esempio, punta tutto sul prossimo turno di campionato: il Palermo giocherà sul campo della Juventus, il Carpi ospiterà il Genoa e il Frosinone andrà a far visita proprio ai veronesi. Dopo la prossima giornata si tornerà in campo per l’ultimo turno infrasettimanale. Il Palermo ospiterà l’Atalanta al “Barbera” a porte chiuse; il Frosinone giocherà sul campo del Chievo, il Verona a Empoli e il Milan riceverà il Carpi.

SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Palermo, sprint salvezza: “Rosanero superiori a Carpi e Frosinone”

Verità e occasioni – La giornata della verità per i rosanero potrebbe essere la trentacinquesima con lo scontro diretto a Frosinone, con il Verona che ospiterà il Milan e il Carpi l’Empoli. Ma l’occasione speciale, quella da non perdere – sottolinea il quotidiano fondato da Scalfari – sarà alla trentaseiesima quando il Palermo riceverà la Sampdoria, il Frosinone giocherà sul campo del Milan e il Carpi su quello della Juventus. Il Verona, che andrà in trasferta con il Sassuolo, potrebbe già essere matematicamente retrocesso. Un risultato positivo, inoltre, permetterebbe al Palermo di affrontare le ultime due giornate con un po’ più di serenità, visto che alla penultima i rosanero andranno a Firenze, il Frosinone ospiterà il Sassuolo e il Carpi la Lazio con Verona-Juventus a fare da cornice. Fra il Palermo e la salvezza, a quel punto, ci sarà solamente l’ultima giornata con i rosanero in casa col Verona, il Frosinone a Napoli e il Carpi a Udine.

Palermo: torna Struna, Ballardini lo prova. Vazquez con Trajkovski, Balogh-Djurdjevic…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy