Palermo: domani confronto Zamparini-Ballardini. Posavec, mercato, Di Marzio e soci statunitensi i temi caldi. La situazione

Palermo: domani confronto Zamparini-Ballardini. Posavec, mercato, Di Marzio e soci statunitensi i temi caldi. La situazione

Il tecnico ravennate incontrerà il suo presidente. Vuole chiarezza e garanzie per il futuro. Dal summit di domani passa il futuro del Palermo.

6 commenti

Cambio di programma… con tutti.

La settimana di Maurizio Zamparinistando a quanto lo stesso patron friulano aveva dichiarato solo qualche giorno fa – avrebbe dovuto prevedere ieri un incontro con Gianni Di Marzio (saltato, qui le motivazioni), quindi un blitz in Sicilia per complimentarsi di persona con uno dei principali autori del miracolo-salvezza… il suo allenatore. La “montagna” non andrà da “Maometto“, così avverrà il contrario. Dopo l’abbraccio coi suoi familiari in Romagna, infatti, Davide Ballardini si recherà domani presso la residenza del patron friulano per un colloquio con il suo datore di lavoro. Dopo i convenevoli e i complimenti per una stagione che ha riservato un epilogo più sorprendente (in positivo), si andrà al sodo.

Zamparini non ha ignorato del tutto cosa ha dichiarato nei giorni scorsi il mister ravennate: sa che Ballardini vuole garanzie che prescindano dal contratto che scadrà a giugno del 2017. Mercato di qualità, chiarezza, idee comuni e coerenza. Ballardini chiede “solo” questo.

Le partenze di Sorrentino, Maresca e Vazquez pongono l’evidente problema di alzare un po’ l’età media della squadra che verrà, considerato che fra quanti resteranno ci saranno tanti giovani e qualcun altro sarà reperito in giro per il mondo da chi cura lo scouting rosanero. Il tecnico – racconta il ‘Giornale di Sicilia‘ – vorrebbe almeno un rinforzo di peso ed esperienza per reparto, e s’aspetta da Zamparini parole chiare in questo senso.

Si parlerà a fondo anche del capitolo portieri e si esaminerà la situazione di Josip Posavec, già ritenuto pronto da Zamparini a giocare da titolare in Serie A. Sarà dello stesso parere anche Ballardini? Si vedrà. La certezza è che verrà sottolineata la bontà del lavoro svolto in seno allo spogliatoio rosanero da Gianni Di Marzio. Un uomo che ha messo d’accordo tutti… ma proprio tutti. Il suo futuro dipende dalle sorti del club. Zamparini lo vuole al suo fianco e per questo ha più volte detto che non c’entra col Palermo, ma è solo un mio consulente. Qualora la società passasse in mano ad investitori che il patron si augura di trovar presto, Di Marzio potrebbe infatti non avere più un ruolo societario. Quindi è meglio – il parere di Zamparini – che gli sia strettamente congiunto. Lui (Zampa) che dovrebbe essere il presidente onorario  del club per i prossimi due anni.

Anche dello stato della cessione del Palermo, si parlerà nel summit di domani tra presidente e allenatore… un confronto da cui passa il futuro del club rosanero.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabryrosanero - 1 anno fa

    Eventualmente non bisogna fare come lo scorso anno… Già dalle prime avvisaglie di mercato deve esserci la contestazione (pulita, legale, civile)ma decisa, oppure sarà troppo tardi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 1 anno fa

    Le cose dette da ballardini sono simili a quelle dette da iachini lo scorso anno
    Secondo me non rimane e piglia qualcuno senza pretese
    quello ha già cominciato che posavec e balogh sono campioni e che deve vendere mezza squadra per campare
    Chissà gli altri club piccoli come fanno
    Insomma il film è la replica dello scorso anno compreso il vuoto dirigenziale visto che di Marzio ha salutato
    Comincio a cercarmi un fegato di riserva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabio78 - 1 anno fa

    Se Ballardini vuole delle garanzie, probabilmente non sarà con noi il prox anno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vabbe' - 1 anno fa

    Che zamparini non si illuda di contunuare così. ..per noi tifosi la società supermarket è una esperienza finita,per cui o investe o lasci ad altri e vada via…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Roberto Lo Porto - 1 anno fa

    Ecco la prima grande cazzata che vuole fare Zamparini mettere posavec titolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ballardini esonerato! ” chi ti ha detto che dovevamo salvarci,stolto!!!!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy