Palermo: determinazione e solidità, c’e il marchio Novellino. Ora servono due imprese

Palermo: determinazione e solidità, c’e il marchio Novellino. Ora servono due imprese

Riflettori puntati sulla squadra di Novellino dopo Palermo-Napoli.

Commenta per primo!

Il Palermo di Walter Novellino prende forma. Terminata la sfida contro il Napoli di Maurizio Sarri (QUI GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH), la sensazione è che il tecnico di Montemarano sia riuscito in pochi giorni a dare la propria impronta alla squadra. La gara di domenica – spiega ‘La Gazzetta dello Sport’ – ha detto che il Pa­ler­mo ha riac­qui­si­to de­ter­mi­na­zio­ne e so­li­dità, tenendo botta con­tro un av­ver­sa­rio tec­ni­ca­men­te di un altro pia­ne­ta. Ades­so quel­lo su cui dovrà la­vo­ra­re il nuovo allenatore è l’iden­tità tat­ti­ca.

Palermo: Novellino vara il 4-1-4-1, Vazquez prima punta e Gilardino partirà dalla panchina

I ro­sa­ne­ro sono pas­sa­ti dal 3-5-2 di Ia­chi­ni al 4-3-1-2 di Bal­lar­di­ni, fino ad ar­ri­va­re al 4-3-3 di Sche­lot­to, per poi tor­na­re di nuovo al 3-5-2 col rien­tro del tec­ni­co di Asco­li. Ia­chi­ni, prima di rassegnare le proprie dimissioni, stava cer­can­do di reim­po­sta­re la squa­dra sulle vec­chie cer­tez­ze. Per questo motivo, è anche normale che la compagine sia frastornata. No­vel­li­no stesso, che ha riproposto la linea difensiva a quattro, contro il Napoli ha cam­bia­to al­me­no tre volte il mo­du­lo: ha ini­zia­to col 4-3-2-1, ri­toc­can­do­lo col 4-1-4-1, per poi chiu­de­re con un 4-3-3, con Franco Va­z­quez ‘falso nueve’.

Serie A, la lotta salvezza: come stanno le sei pericolanti, il Palermo…

Ora al Palermo è chiesto il salto di qualità e di migliorare la fase offensiva. La sal­vez­za si con­qui­sta con i gol, in­di­spen­sa­bi­li nelle pros­si­me sfide contro Em­po­li e Chie­vo. Due tra­sfer­te con­se­cu­ti­ve, con due squadre virtualmente salve contro cui è necessario fare punti. Insomma, il campionato per non re­tro­ce­de­re partirà sabato pomeriggio in Toscana: stavolta non sarà consentito sbagliare.

Leggi anche: Futuro Palermo: Zamparini-Tacopina, incontro in programma. I dettagli

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy