Palermo: da Bergamo a Bergamo, il 72% della squadra è cambiata e l’umore è diametralmente opposto. I dieci mutamenti

Palermo: da Bergamo a Bergamo, il 72% della squadra è cambiata e l’umore è diametralmente opposto. I dieci mutamenti

Quanti cambiamenti nel giro di un anno in casa Palermo. Mediagol.it ve li riassume in questa fotogallery

Commenta per primo!

BEPPE IACHINI

Giuseppe Iachini durante Atalanta-Palermo 21.12.2014 (Getty Images)
Giuseppe Iachini durante Atalanta-Palermo 21.12.2014 (Getty Images)

Trecentoquarantanove giorni dopo, il Palermo torna a Bergamo per affrontare l’Atalanta. Ben dieci i cambiamenti tra i rosanero da quella domenica di fine dicembre che vide i siciliani vicinissimi a una vittoria larga: qualche errore individuale e alcune disattenzioni, tuttavia, fecero sì che il match terminò col punteggio di 3-3. Un anno dopo, Sorrentino e compagni si ritrovano con un morale diametralmente opposto, con ben sei punti in meno (giunti alla 14a. giornata e non alla 15a.) e con diversi mutamenti di organico. La prima sostituzione non riguarda i giocatori, quanto la guida tecnica. Non più Beppe Iachini, bensì Davide Ballardini, subentrato all’allenatore marchigiano il 10 novembre (qui la conferenza stampa che ieri lo ha visto protagonista, subito dopo le epurazioni).

Leggi anche: Gazzetta: Zamparini pronto al dietrofront, può tornare Iachini?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy