PALERMO-CROTONE 0-0: COMMENTO PRIMO TEMPO

PALERMO-CROTONE 0-0: COMMENTO PRIMO TEMPO

Primo tempo piacevole quello del Renzo Barbera, tra le cui mura il Palermo di Giuseppe Iachini ospita il Crotone del tecnico Massimo Drago per l’ultima giornata di campionato: al termine dei primi 45.

Commenta per primo!

Primo tempo piacevole quello del Renzo Barbera, tra le cui mura il Palermo di Giuseppe Iachini ospita il Crotone del tecnico Massimo Drago per l’ultima giornata di campionato: al termine dei primi 45 minuti il risultato è di 0-0. Un pareggio che, attualmente, farebbe contente ambo le formazioni.

La posta in palio è cara ad entrambe le compagini: per i rosanero i punti servono per il record della B, per i pitagorici invece per ottenere l’accesso ai Play-Off. Ciononostante, i ritmi di gioco non sono troppo elevati: le squadre si studiano, non vogliono concedere occasioni agli avversari, e perciò si vedono diversi lanci lunghi e conclusioni dalla distanza. Le prime azioni da gol le ha sui piedi Enzo Maresca: al quarto d’ora, il centrocampista di Pontecagnano Faiano effettua una volée da fuori area che termina appena alto sopra la traversa; pochi minuti dopo lo stesso ex Samp viene imbeccato da un cross di Daprelà, difesa rossoblù colta di sorpresa, ma il rosanero al volo di sinistro manda a lato.

A quel punto il Crotone capisce che non può solo subire ed inizia a farsi vedere più volte dalle parti di Sorrentino: alla mezzora Bernardeschi fa partire un tiro tutto potenza che trova i guantoni del portiere rosanero; stessa soluzione è provata da Barreto poco dopo, ma ancora parata decisiva di Gomis.

L’ultima parte del primo tempo è dominata dai rosa di Iachini, i quali vanno vicinissimi al vantaggio. Un altro centrocampista, Francesco Bolzoni, ci prova due volte: al 32’ combinazione quasi vincente, sulla sinistra Belotti per Daprelà che di prima intenzione crossa verso Bolzoni. Il n. 15 del Palermo ruba il tempo a Cremonesi, ma il suo colpo di testa non è preciso e termina sul fondo. Nuovamente Bolzoni al 44′: l’ex Siena va al tiro dopo un flipper in area calabrese, ma il suo destro fa la barba al palo.

Finisce zero a zero la prima frazione. Un pareggio che – come detto – accontenta tutti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy