Palermo: contro l’Inter Franco Vazquez ha uno stimolo in più. Un girone fa…

Palermo: contro l’Inter Franco Vazquez ha uno stimolo in più. Un girone fa…

Riflettori puntati sul numero 20 rosanero.

Commenta per primo!

Nella notte del Meazza, Franco Vazquez festeggia le cento presenze in rosanero. Un traguardo prestigioso, dopo un percorso tutt’altro che semplice, co­min­cia­to l’8 gen­na­io 2012 con l’esor­dio con­tro il Na­po­li al Barbera.

PALERMO: FRANCO VAZQUEZ AD UN PASSO DALLE 100 PRESENZE IN ROSANERO

“Oggi contro l’Inter al Mudo si chiede il colpo salvezza”, scrive l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’. “Cento volte Va­z­quez. Ha scel­to il pal­co­sce­ni­co di San Siro e un av­ver­sa­rio pre­sti­gio­so come l’Inter il Mudo, per fe­steg­gia­re le cento pre­sen­ze in ro­sa­ne­ro. […] Uno sti­mo­lo in più per re­ga­lar­si una gara da pro­ta­go­ni­sta, perché se ar­ri­vi a un obiet­ti­vo così, vuol dire che sei en­tra­to nella sto­ria del club. […] Il tec­ni­co mar­chi­gia­no lo ha reim­po­sta­to e va­lo­riz­za­to met­ten­do­lo al cen­tro del pro­prio gioco. Con Dy­ba­la ha co­sti­tui­to la cop­pia delle me­ra­vi­glie, quest’anno, in­ve­ce, Va­z­quez non è riu­sci­to a ri­pe­ter­si (10 gol e 10 as­si­st l’anno scor­so), ma con le sue gio­ca­te sta te­nen­do a galla una squa­dra im­po­ve­ri­ta tec­ni­ca­men­te e scos­sa dai cambi in pan­chi­na. No­no­stan­te tutto, ha se­gna­to 4 gol di fon­da­men­ta­le im­por­tan­za in chia­ve sal­vez­za con­tro Bo­lo­gna, Fro­si­no­ne, Ve­ro­na e Sas­suo­lo che hanno frut­ta­to 3 vit­to­rie e un pa­reg­gio – si legge -. E se do­me­ni­ca non si fosse di­vo­ra­to il van­tag­gio con il Bo­lo­gna a tu per tu con Mi­ran­te, oggi i ro­sa­ne­ro do­vreb­be­ro far­gli una sta­tua per un clas­si­fi­ca de­ci­sa­men­te mi­glio­re. In­ve­ce c’è da sof­fri­re, il primo a farlo è Va­z­quez, da due set­ti­ma­ne alle prese con un pro­ble­ma fi­si­co ma ugual­men­te in campo. Perché in que­sto mo­men­to tutto il Pa­ler­mo è ag­grap­pa­to ai suoi colpi di clas­se nel ten­ta­ti­vo di rag­giun­ge­re la sal­vez­za il prima pos­si­bi­le. E la tappa di sta­se­ra con l’Inter è tutta in sa­li­ta. Però il Pa­ler­mo di Ia­chi­ni si è esal­ta­to spes­so nelle dif­fi­coltà. […] Va­z­quez un gi­ro­ne fa dettò la sua legge, ma senza an­da­re a ber­sa­glio. Quel­lo che spera di fare nella notte di San Siro, vista la sua pre­di­spo­si­zio­ne ai gol in tra­sfer­ta, in barba anche al tabù per­so­na­le che quest’anno non lo ha an­co­ra visto far gol ad una big. Un gol per spe­ra­re in un ri­sul­ta­to po­si­ti­vo e ma­ga­ri per sfa­ta­re la ma­le­di­zio­ne del Pa­ler­mo che con­tro l’Inter al Meaz­za non ha mai vinto. Sa­reb­be il modo mi­glio­re per fe­steg­gia­re le 100 pre­sen­ze in ro­sa­ne­ro con una se­ra­ta da con­se­gna­re alla sto­ria, per­so­na­le e del club”.

Leggi anche: Palermo-Inter: Iachini vuole tutti pronti a dare il massimo, ecco perché lasciato fuori Trajkovski

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy