Palermo: contro l’Atalanta a porte chiuse. Perché i rosa non vogliono far ricorso? La Juventus…

Palermo: contro l’Atalanta a porte chiuse. Perché i rosa non vogliono far ricorso? La Juventus…

Mercoledì 20 aprile solamente un settore sarà aperto, quello dedicato alla stampa.

2 commenti

Il Palermo ha indirettamente confermato l’intenzione di non fare ricorso contro la sentenza del Giudice Sportivo che costringerà la squadra di Ballardini a giocare la terzultima gara interna, contro l’Atalanta, a porte chiuse.

Palermo: contro l’Atalanta a porte chiuse, nessun rimborso per gli abbonati. Il regolamento

Bengala, petardi, fumogeni, rubinetti e seggiolini lanciati dalle curve nel match contro la Lazio sono costati cari al club di viale del Fante che, però, non si opporrà alla decisione del giudice sportivo, anche se probabilmente – sottolinea il ‘Giornale di Sicilia’ci sarebbero gli elementi per un ricorso quantomeno per salvaguardare gli spettatori dei settori che non hanno partecipato alla contestazione. Nel derby della Mole dello scorso aprile, per dire, il lancio di una bomba carta che provocò undici feriti fu inizialmente punita dalla giustizia sportiva con la chiusura per due giornate della curva della Juventus, pena poi dimezzata in appello e infine sospesa dal Collegio di garanzia del Coni. Al ‘Barbera‘ il comportamento deprecabile degli ultras non ha piegato un capello a nessuno, eppure lo stadio resterà vuoto mercoledì prossimo.

Giudice Sportivo, Tosel: “Palermo-Atalanta a porte chiuse? Non avevo alternative, i particolari inequivocabili”

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tis - 1 anno fa

    Indipendentemente dalle ragioni, gravissime, che hanno legittimato il provvedimento di giocare a porte chiuse, la Società, per l’ennesima volta dimostra un interesse pari a zero verso i propri abbonati.Il ricorso dovrebbe mirare non alla riapertura dello stadio ma solo a permettere agli abbonati dei settori non colpevoli degli atti incriminati di assistere alla partita.un ricorso simile non peggiorerebbe affatto l’immagine della Società che in questi anni ha fatto molto peggio x perdere la faccia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ninni Paternò - 1 anno fa

    Con il ricorso si potevano aprire tribuna e gradinata essendo la prima volta che accade in undici anni di presidenza, ma occorreva una perquisizione corporale per eventuali intrusioni A Torino come ricorda l’articolo undici feriti e solo chiusura della curva. Ho la sensazione che poichè torneremo dalla quasi certa sconfitta con la juve (tocchiamo ferro) si preferisca giocare a porte chiuse. In pratica viviamo solo dei risultati di Frosinone e Carpi, se loro perdono andiamo avanti ,incapaci di reagire con le nostre forze. Se al contrario in special modo il Carpi dovesse staccarci poi lo stadio rimarrà deserto con Sampdoria e Verona. Poi ripensandoci diamo un calcio alla violenza e rimaniamo a casa, magari la lezione servirà e forza Palermo sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy