PALERMO: ADDIO CERAVOLO, LE ULTIME

PALERMO: ADDIO CERAVOLO, LE ULTIME

L’esperienza di Franco Ceravolo in Sicilia sembra giunta ai titoli di coda. Dopo appena cinque mesi, l’ex Guangzhou potrebbe lasciare il club di Viale del Fante, tant’è che negli ultimi giorni.

Commenta per primo!

L’esperienza di Franco Ceravolo in Sicilia sembra giunta ai titoli di coda. Dopo appena cinque mesi, l’ex Guangzhou potrebbe lasciare il club di Viale del Fante, tant’è che negli ultimi giorni non ha neppure preso parte al ritiro a Gradisca d’Isonzo. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, Maurizio Zamparini non avrebbe gradito alcune scelte dell’attuale direttore sportivo: il fatto che abbia parlato con Ciro Ferrara dopo la brutta sconfitta contro l’Empoli e il nuovo assetto che avrebbe voluto dare al settore scouting. Per il dopo Ceravolo, il presidente del Palermo non avrebbe ancora perso le speranze di ingaggiare Nicola Salerno. Sullo sfondo anche la possibilità del ritorno di Giorgio Perinetti. Ma – secondo il quotidiano – il patron friulano starebbe valutando una soluzione interna. Si tratta di Dario Baccin, attuale responsabile del settore giovanile, che ha rinnovato il suo contratto con la società fino al 2016. Sarebbe una promozione quella dirigente 38enne che, abbandonata l’attività agonistica, nel 2010 si è diplomato direttore sportivo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy