Palermo: centro sportivo, non è finita. Si offre il comune di Piana degli Albanesi. I dettagli

Palermo: centro sportivo, non è finita. Si offre il comune di Piana degli Albanesi. I dettagli

Il comune di Piana degli Albanesi si offre per la realizzazione del nuovo centro sportivo del Palermo, dopo il no dell’amministrazione di Carini. Il sindaco Vito Scalia ha inviato un dossier al.

Commenta per primo!

Il comune di Piana degli Albanesi si offre per la realizzazione del nuovo centro sportivo del Palermo, dopo il no dell’amministrazione di Carini. Il sindaco Vito Scalia ha inviato un dossier al presidente Maurizio Zamparini annunciando la disponibilità alla realizzazione della struttura nel suo Comune. “Abbiamo ottenuto un finanziamento di 900 mila euro per migliorare gli impianti sportivi già esistenti. Si tratta di un campo da calcio, di uno da calcetto, campi da tenni, un palazzetto e una piscina coperta. Tutti già realizzati nella stessa area”.

Oltre alle strutture esistenti l’amministrazione di Piana degli Albanesi – rivela la Repubblica – ha già la disponibilità di altri 125 mila metri quadrati di terreno già adibiti nel Prg ad impiantistica sportiva. “Per raggiungere Piana degli Albanesi da Palermo sono necessari 25 minuti di strada lungo la Palermo-Sciacca – dice Vito Scalia – Pochi minuti in più rispetto a Carini. Spero che il presidente Zamparini prenda in considerazione l’idea, sarebbe un vantaggio sia per la società che per il nostro comune”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy