Palermo: caso nuovo stadio, dall’ultimatum di Orlando alla risposta di Zamparini. Le ultime

Palermo: caso nuovo stadio, dall’ultimatum di Orlando alla risposta di Zamparini. Le ultime

Le ultime dopo il botta e risposta fra il sindaco di Palermo e il patron friulano.

3 commenti

L’ultimatum, la replica di Maurizio Zamparini, poi il silenzio.

La questione è sempre relativa al progetto del nuovo stadio. “Orlando ha dato un ultimatum per l’aggiornamento del progetto del nuovo stadio? Per me si tratta di un capitolo chiuso, è una questione che eventualmente in futuro potrà riguardare la futura proprietà del Palermo Calcio”. Queste le dichiarazioni del numero uno del club di viale del Fante dopo le parole del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. Sulla vi­cen­da nuovo sta­dio, alla quale è col­le­ga­to anche il de­sti­no del Bar­be­ra in chia­ve Roma 2024, per il mo­men­to si esau­ri­sce tutto in un botta e ri­spo­sta a di­stan­za. L’ul­ti­mo ter­mi­ne per presentare il nuovo progetto, a detta di Orlando, resta fis­sa­to per il 31 marzo. Il primo cittadino ieri non ha vo­lu­to com­men­ta­re le pa­ro­le del pre­si­den­te, pro­ba­bil­men­te – scrive l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ – vorrà dare se­gui­to a que­sta si­tua­zio­ne at­tra­ver­so i ca­na­li e le pro­ce­du­re isti­tu­zio­na­li o ma­ga­ri pri­va­ta­men­te con Zam­pa­ri­ni. Lo stesso patron che sta ri­ba­den­do da tempo che da giu­gno la­scerà Palermo ed il Palermo. A questo punto, il piano alternativo del Comune è l’adeguamento del Barbera e del Velodromo dello Zen, dove sarebbe dovuto sorgere il nuovo impianto.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. trequattro - 10 mesi fa

    Ma chi ha creduto mai che Zamparini volesse costruire una stadio. E’ un emerito *** e parolaio. Ha presentato, molti anni fa, un progetto che già in
    partenza non poteva mai essere approvato e lui lo sapeva. A chiesto il velodromo
    ed ora che gli è stato assegnato prende altre scuse. E’ un emerito ***.
    Stessa “farsa” con il centro sportivo di Carini. Avuto l’OK dal comune avrebbe preso
    la scusa che non voleva pagare le tasse, cosa altamente illegale. BUGIARDO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 10 mesi fa

    a me francamente pare inutile pure parlarne
    l’interesse verso lo stadio è morto e sepolto nel momento in cui la compensazione edilizia non si è potuta più fare
    ci rendiamo conto che manco il centro sportivo si farà?
    parliamo di burocrazia e politici e robe varie lungi da me difendere la categoria ma il centro commerciale si è fatto ergo vuol dire che per le altre cose tutto questo interesse non c’era a parte le dichiarazioni di facciata visto che la città è la stessa e a catania non belluno se lo son fatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Emanuele D'Amico - 10 mesi fa

    Ma quale stadio!!!!! Alla politica siciliana, non ce ne frega niente, tantissimi anni di silenzi, e perdita di tempo, progetti bocciati, e rimandati al mittente, quando c’è la volontà, tutto si fa in pochissimo tempo, una opportunità persa, che poteva dare tanto lavoro, ai giovani Palermitani!!!!!!! Politici vergogna Dimettetevi!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy