Palermo-Balmaz 1-2: rosa sotto, poche idee. Rispoli in gol, il commento al 45′

Palermo-Balmaz 1-2: rosa sotto, poche idee. Rispoli in gol, il commento al 45′

Il commento della seconda amichevole pre-stagionale dei rosanero: la squadra di Ballardini è sotto 2-1 al termine della prima frazione di gioco.

1 Commento

Balmazujvaros (dai nostri inviati) – Decisamente da dimenticare il primo tempo disputato dal Palermo di Davide Ballardini al “Labdarugo Merkozes” di Balmazujvaros, tra le cui mura i rosanero stanno perdendo per 2-1 contro la squadra di seconda divisione ungherese.

Il più attivo dei siciliani è Andrea Rispoli che si mette in mostra dopo pochi minuti di gara: l’ex Parma raccoglie un lancio verticale di Oscar Hiljemark, ma il suo colpo di testa non porta i frutti sperati. Due giri di orologio e gli ungheresi si fanno vedere dalle parti di Posavec. Primo tiro e subito gol per il Balmazujvaros che al 13′, con Belenysi, si porta in vantaggio. Rosa incredibilmente sotto e ancora in difficoltà. Al 15′ palo di Zsiga dalla distanza con il portiere rosanero che non sembrava in traiettoria. Pochi movimenti da parte degli attaccanti del Palermo, con Goldaniga che più volte si ritrova ad impostare: spesso allarga le braccia non trovando i giusti fraseggi con i compagni del reparto offensivo.

Il migliore dei rosa è certamente Andrea Rispoli che si inserisce spesso senza palla, cercando i suggerimenti dello svedese Oscar Hiljemark. Al 28′ parata del portiere magiaro sulla conclusione dell’esterno destro classe ’88: lancio di Hiljemark, inserimento dell’ex Parma che rientrando sul sinistro conclude in porta trovando la risposta dell’estremo difensore ungherese. Posavec un po’ in confusione, Vitiello salva su Belenysi. Capovolgimento di fronte ed errore di Nestorovski al 30′: passaggio di Embalo per il macedone che tira in bocca al portiere. Il pareggio dei rosa arriva pochi attimi dopo con Andrea Rispoli: uno-due con Nestorovski e imbucata vincente. Rispoli si complimenta con l’ex Inter Zapresic, ma va subito a riprendere il pallone dal sacco perché vuole il sorpasso. Non sarà accontentato. Il pareggio dura fino al 38′: calcio d’angolo del Balmaz battuto sul primo palo, con Nemeth che prolunga sul secondo palo. Posavec colto di sorpresa, Andelkovic non perfetto e Varga che insacca sotto misura. Le squadre guadagnano la via degli spogliatoi sul punteggio di 2-1 in favore dei magiari.

LIVE RADIOCRONACA, PALERMO-BALMAZ (ORE 18.30)

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 5 mesi fa

    Vai Posa…. quest’anno finirai in tripla cifra. Ma la colpa non è tua, ma solo di Mr. paw…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy