Palermo-Atalanta 1-2: esce Chochev, entra Quaison. Cambia il modulo

Palermo-Atalanta 1-2: esce Chochev, entra Quaison. Cambia il modulo

La cronaca live dell’incontro del Barbera, valido per la 34esima giornata.

13 commenti

Secondo cambio per Ballardini al 13′ della ripresa.

Esce Ivaylo Chochev ed entra Robin Quaison: un attaccante in più per i rosa. 4-2-3-1 per i siciliani.

SEGUI: PALERMO-ATALANTA, CLICCA QUI PER IL LIVE

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Davide Siciliano - 11 mesi fa

    Struna è inutile che urli hai fatto 2 goal ma ne hai fatti fare una quarantina quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Roy Kalkbrenner - 11 mesi fa

    È tutto architettato abbiamo avuto un casino di occasioni per uscire dalla zona retrocessione e puntualmente le hanno mancate…. oggi è la conferma dobbiamo scendere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Davide Siciliano - 11 mesi fa

    Se succede il miracolo ce lo prendiamo, ma ci meritiamo di retrocedere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gianni Gattuso - 11 mesi fa

    Basta ragazzi…basta…si finiu!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Andrea Texi - 11 mesi fa

    Il Frosinone perde 4-1… Non ho parole…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Carmelo Ventura - 11 mesi fa

    vENI I CHIANCIRI IL TEMPO TRASCORRE LENTAMENTE E CI AVVICINIAMO ALLA B…..MESTAMENTE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Salvo Salerno - 11 mesi fa

    Questa è solo una offesa alla città di Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mi viene da vomitare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. …o meglio….da rovesciare ahahhahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Carmelo Ventura - 11 mesi fa

    CIOE’ SIAMO CAPACI DI FAR VINCERE PURE UNA SQUADRA APPAGATA E CHE NON HA NESSUN BISOGNO DI PUNTI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Romano Michele - 11 mesi fa

    Ci fussi di canciari tutta a squatra, avutru chi modulo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Stefano Salerno - 11 mesi fa

    A volte non c’è più frastuono del silenzio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy