Palermo-ASKO Mittlern 4-0: Trajkovski tuttofare, Quaison-Toscano ok. Il commento al 45′

I rosanero al termine della prima frazione di gioco comandano per 4-0 la sfida contro i dilettanti dell’ASKO Mittlern.

5 commenti

Prima uscita per il Palermo di Davide Ballardini che alla Sport Arena di Bad Kleinkerchheim affronta i dilettanti dell’ASKO Mittlern. I rosanero al termine della prima frazione di gioco stanno conducendo per 4-0 grazie alla doppietta di Trajkovski e ai gol di Quaison e Nestorovski.

LE SCELTE-  Il tecnico ravennate, in un test abbastanza agevole, deve rinunciare ad alcuni uomini quali Morganella e Goldaniga ma soprattutto Giancarlo Gonzalez e sceglie di affidarsi a un 3-4-3 con Trajkovski, Nestorovski e Quaison in avanti. A centrocampo le scelte di Ballardini sono cadute su Toscano e Jajalo interni con Rispoli e Chochev ad agire sulle fasce, in difesa Struna, Vitiello – scelto come capitano – e Andelkovic.

PRIMO TEMPO – Gli uomini di Davide Ballardini hanno iniziato alla grande questo test e già al 3′ sono passati in vantaggio grazie alla rete di Alexandar Trajkovski che ha sfruttato al meglio un assist di Quaison e ha depositato facilmente il rete con un preciso colpo di testa. Prestazione da incorniciare per lo svedese che oltre all’assist è riuscito a trovare anche la rete, al 17′ infatti dopo una combinazione con Nestorovski ha superato il portiere avversario con un pallonetto e ha siglato la rete del 2-0. Da sottolineare in questi primi 45′ un Rispoli molto attivo sulla destra, è qui che la manovra dei rosanero viene sviluppata con più frequenza. Il tris è siglato ancora da Trajkovski che al 30′, dopo uno scambio errato tra il portiere e un difensore austriaco, ha approfittato di un folle passaggio orizzontale proprio del centrale difensivo dell’ASKO Mittlern e  con l’estremo difensore fuori  porta, ha facilmente depositato in rete. Il 4-0 per il Palermo porta la firma del nuovo volto rosanero, Ilija Nestorovski, che al 36′ su un passaggio filtrante di Quaison ha incrociato alla perfezione.

 

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio Cerniglia - 2 mesi fa

    Vi rendete conto ? iucaru chi picciriddi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Saverio Raspante - 2 mesi fa

    Gaetano ma hai capito contro chi abbiamo giocato? Con i muratori di un paesello austriaco che manco trovi nella cartina geografica…ma certuni dite vero? Io mi stupisco ogni giorno di piú

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gaetano Giardina - 2 mesi fa

    Non siamo da Europa ma nemmeno così scarsi come dite tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gaetano Covais - 2 mesi fa

    Allora siamo da Europa League?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Luanae Francesco - 2 mesi fa

    maria santa…troppo forti!!!!!dopo questa partita il mercante dira’ che nn servono rinforzi!!ahahahaha

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy