Padova, Bisoli: “Palermo, mi aspettavo di più. Parma e Frosinone…”

Padova, Bisoli: “Palermo, mi aspettavo di più. Parma e Frosinone…”

Le parole del tecnico del Padova: “Il Palermo ha la rosa della serie A. L’Empoli ha fatto qualcosa di straordinario”

“Abbiamo festeggiato. È stato il coronamento di un percorso lungo: abbiamo gioito, vincere i campionati non è facile. Anzi, tutt’altro”.

Parola di Pierpaolo Bisoli. Il tecnico del Padova, intervistato ai microfoni di ‘TuttoMercatoWeb’, ha parlato della promozione della sua squadra in Serie B e dell’attuale corsa alla promozione diretta in Serie A che vede attualmente protagoniste Frosinone, Parma e Palermo.

“Ho avuto a che fare con un grandissimo gruppo. Niente primedonne, ma abbiamo lanciato tanti giovani. Il gruppo è stato importante, non l’avrei cambiato con nessun altro. Una rivincita personale? No. Io ho lavorato. Avevo voglia di vincere e partire dall’inizio – ha dichiarato Bisoli -. Non vincevo un campionato da quattro anni, mica da tanto tempo. A Perugia il campionato è stato positivo. Le etichette tante volte vengono attaccate tanto per te. Mio futuro? Dopo le prossime due partite ci siederemo e parleremo. Bisogna parlare, incontrarsi. Nel calcio non c’è mai niente di scontato. Vedo che vengono rinnovati i contratti a gente che arriva quinta o sesta… mi dispiacerebbe lasciare perché il lavoro qui non è finito”.

Serie A e B – “Chi vince il campionato? La Juve ha ancora un punto di vantaggio. I campionati sono difficili, si giocano all’ultimo traguardo. Non darei per morta la Juve, anche perché è in vantaggio. Il rush finale sarà determinante. In B l’Empoli ha fatto qualcosa di straordinario, Andreazzoli ha dato un’accelerata importante. Per il secondo posto mancano cinque partite… sono tante vista la classifica: il Parma viene da una grande rincorsa, la B si gioca ad aprile e infatti si sta giocando tutto adesso. Se mi aspettavo di più da Palermo e Frosinone? Visti gli organici direi di sì. Il Palermo ha la rosa della serie A e il Frosinone è forte”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy