Orlando: “Chi comprerà il Palermo è gente affidabile, rispettato il termine per iscrizione in B”

Orlando: “Chi comprerà il Palermo è gente affidabile, rispettato il termine per iscrizione in B”

L’incontro tra il presidente rosanero Paul Baccaglini e il sindaco Leoluca Orlando.

Commenta per primo!

L’incontro a Palazzo delle Aquile tra il sindaco Leoluca Orlando e il presidente rosanero Paul Baccaglini.

L’incontro ha avuto inizio poco dopo le 18,00 con il primo cittadino palermitano che ha ricevuto il prossimo patron del Palermo per discutere su argomenti legati al nuovo stadio e al nuovo centro sportivo. Le parole del primo cittadino a margine dell’incontro con il presidente rosanero.

“Chiedo di aiutarmi perché ciò che sta accadendo alla città è importante. So che io non partecipo alle vicende interne del Palermo Calcio perché un sindaco deve avere rispetto dei ruoli. Ed è con questo atteggiamento che io ho seguito questa vicenda, a garanzia di tutti. Io credo di dover avere a cuore le vicende del Palermo, anche nell’ambito delle infrastrutture. Lo stadio deve essere un impianto da utilizzare non una settimana sì e una no. Detto questo, oggi vi rassicuro anche in merito all’iscrizione della squadra al prossimo campionato di A. Il termine è stato rispettato con anticipo. Chi sta per comprare il Palermo Calcio è gente affidabile”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy