Novellino: “Ogni volta che la palla l’aveva il Chievo, sembrava fossimo vicini a subire gol”

Novellino: “Ogni volta che la palla l’aveva il Chievo, sembrava fossimo vicini a subire gol”

Le dichiarazioni post-gara del tecnico rosanero.

Commenta per primo!

“Sembrava quasi che ci mancasse della cattiveria, il primo tempo la squadra non mi è dispiaciuta, ma si aveva sempre la sensazione che quando la palla fosse vicina alla porta stessimo per subire gol”.

Queste le dichiarazioni rilasciate da Walter Novellino in conferenza stampa. “C’è ancora molto da lavorare, ci sono stati due giocatori oggi che hanno fatto la differenza: Gilardino e Vázquez; oggi ho visto un giocatore del Chievo prendere il pallone nella propria area di rigore e scaraventarlo agli attaccanti, ecco, se fossimo riusciti a dare agli attaccanti maggiore apporto, soprattutto con il centrocampo, magari avremmo fatto qualcosa di più“, ha concluso il tecnico del Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy