Novellino ai tifosi: “Contestate, ma civilmente. Mai pensato di abbandonare il campo”

Novellino ai tifosi: “Contestate, ma civilmente. Mai pensato di abbandonare il campo”

Le dichiarazioni del tecnico rosanero.

3 commenti

“Non abbiamo pensato di abbandonare il campo, dovevamo risistemare il match e l’arbitro l’ha saputa ricondurre nei giusti binari“.

Lo ha detto il tecnico del Palermo, Walter Novellino, intervenuto a ‘La Domenica Sportiva’, al termine del match perso 3-0 contro la Lazio. “Nel secondo tempo siamo ripartiti bene, la Lazio però ha saputo sfruttare gli spazi. Klose non ci ha dato punti di riferimento, la lettura della gara era semplice. Ho provato il 4-3-2-1, poi provato La Gumina. Dobbiamo ripartire dalle tante certezze che abbiamo – ha aggiunto -. Fuori dallo stadio c’è contestazione? Non si deve più ripetere quello che è successo, è loro diritto criticare e noi dobbiamo subire, però il tutto deve succedere in maniera civile. Squalifica del campo? In questo momento dobbiamo pensare a quello che non va“.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mimmo Cardile - 2 anni fa

    La contestazione fragorosa ma civile solamente contro uno e uno solo Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tonino Puma - 2 anni fa

    Vai a fare le valigie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Roberto Rosanero - 2 anni fa

    Mmm meglio che mi sto zitto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy