Nestorovski: “Croazia diversa dall’Italia, ma la porta è larga sempre 7 metri. Gilardino è geniale”

Nestorovski: “Croazia diversa dall’Italia, ma la porta è larga sempre 7 metri. Gilardino è geniale”

Le dichiarazioni del centravanti macedone del Palermo: “Penso ad arrivare il più lontano possibile col Palermo”

Commenta per primo!

“Che differenze ci sono con la Croazia e su che cosa ho dovuto lavorare per ambientarmi in Serie A? La Croazia e l’Italia sono due paesi diversi con due campionati differenti. Ma anche lì la porta è larga 7 metri”.

Questo quanto dichiarato da Ilija Nestorovski, attaccante del Palermo, a ‘La Gazzetta dello Sport‘. “Penso ad arrivare il più lontano possibile col Palermo. Ho il desiderio di fare felici i nostri tifosi. Il mio inizio migliore rispetto a quello di Gilardino? Devo ancora lavorare tanto per diventare come lui: ha fatto circa 200 gol in carriera, non contano soltanto i dieci dello scorso anno. È geniale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy