NAPOLI: ultimatum Uefa, trasloco a Palermo?

NAPOLI: ultimatum Uefa, trasloco a Palermo?

Prende sempre più quota la possibilità che il Napoli giochi le partite interne della prossima stagione calcistica allo stadio Renzo Barbera di Palermo. Una possibilità che, mai.

Commenta per primo!

Prende sempre più quota la possibilità che il Napoli giochi le partite interne della prossima stagione calcistica allo stadio Renzo Barbera di Palermo. Una possibilità che, mai come quest’anno, si potrebbe concretizzare dopo che la convenzione tra il Comune di Napoli e la Società partenopea, stipulata nel 2005, è scaduta pochi giorni fa. Ma esiste ancora un piccolo spiraglio, dopo la proroga di 60 giorni che il Comune ha concesso in attesa di un accordo più ampio. Ma, come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, per aprire sul serio il San Paolo al preliminare di Champions League servirà un accordo scritto che garantisca l’uso d’un impianto per un anno intero. L’allarme in casa Napoli è scattato, l’Uefa aspetterà al massimo sino al 10 luglio. Poi la squadra azzurra emigrerà a Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy