Napoli-Palermo 1-0: il commento al primo tempo

Napoli-Palermo 1-0: il commento al primo tempo

1 Commento

Il Palermo esce dal campo all’intervallo tramortito da un super-Higuain. Il Napoli ha dominato in lungo e in largo la gara, rischiando più volte di passare in vantaggio. El Pipita ha sbloccato la gara a 5 minuti dalla fine del primo tempo.

LE SCELTE – Beppe Iachini rinuncia completamente al turnover e propone la miglior squadra possibile, confermando la sua filosofia: quando ci sono tre partite in sette giorni al turnover si pensa nell’ultima partita. Sarri mantiene l’ossatura vista contro il Chievo, con Chiriches e David Lopez che prendono il posto di Koulibaly e Allan.

PRESSING NAPOLI – Il primo squillo è rosanero, con Rigoni che ha calciato alto dal limite dell’area al 3′. Due minuti più tardi la prima vera occasione: scambio veloce tra Higuain e Insigne, poi Hamsik dai 25 metri ha mancato di poco la porta. Al 7′ un altro brivido per la difesa roanero, con la girata di testa di Higuain che ha esaltato i riflessi di Sorrentino. Sul conseguente calcio d’angolo uno schema velocissimo dell’attacco partenopeo ha portato Hamsik alla conclusione col pallone a pochi centimetri dal palo. Col passare dei minuti il pressing azzurro si è fatto asfissiante. Tante le occasioni nel primo tempo, alla fine però i napoletani hanno dovuto aspettare fino al 39′ per trovare il vantaggio: destro a incrociare di Higuain leggermente defilato sulla destra dal limite dell’area e Sorrentino non ha potuto fare nulla.

Al momento la gara è assolutamente ingiocabile. Il Palermo cerca di difendersi come può di fronte a un Napoli che fa un gioco bello, veloce ed efficace. Però i rosanero sono ancora in partita e possono sperare nella ripresa di fare l’impresa.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonello Provenzano - 2 anni fa

    Fortunatamente, per ora le nostre avversarie per la retrocessione perdono tutte, Juventus inclusa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy