Napoli-Palermo 2-0: le pagelle di Mediagol. Troppo Napoli per il Palermo di Iachini che crolla al San Paolo

Napoli-Palermo 2-0: le pagelle di Mediagol. Troppo Napoli per il Palermo di Iachini che crolla al San Paolo

I rosa provano a limitare i danni contro un Napoli troppo forte. Sorrentino migliore in campo.

8 commenti

Di Fabrizio Anselmo

Il Napoli sembra giocare un altro sport rispetto al Palermo di Iachini che perde sotto tutti i punti di vista con la banda Sarri al San Pa(o)lo. I rosa perdono appena 2-0, anche se non era certamente questa la partita sulla quale costruire la salvezza, quindi giusto elogiare il Napoli ma testa alla sfida di lunedì sera in casa contro l’Empoli.

SORRENTINO 6,5 para il parabile ma non può nulla sui due gol.

STRUNA 5 fa da spettatore al gol di Mertens e ha un altro passo rispetto agli attaccanti del Napoli.

GONZALEZ 5,5 contro questo Napoli oggi sarebbe stato difficile per tutti.

ANDELKOVIC 6 partita onesta fatta di raddoppi e rilanci alla ‘viva il parroco’.

RISPOLI 6 in fase offensiva le sue sgroppate garantiscono profondità, mentre in difesa vive un incubo ogni qual volta viene puntato da Insigne e compagni.

RIGONI 5,5 gioca a torello col centrocampo del Napoli e non incide sull’andamento della gara. QUAISON (dal 21’ s.t.) 5,5 prova a creare scompiglio ma finisce per infrangersi sulla scogliera preparata da Sarri.

MARESCA 5,5 troppo Napoli per il centrocampista rosanero che viene travolto dalla velocità degli azzurri. BRUGMAN (dal 7’ s.t.) 5,5 esordio non facile per l’uruguaiano che dimostra personalità e buona visione di gioco.

HILJEMARK 6 prova più volte a cambiare l’inerzia della gara ma anche lui finisce per giocare a torello con il Napoli.

LAZAAR 5,5 buona la prova in fase difensiva dove è costantemente il quarto difensore aggiunto, meno in avanti dove i suoi cross e le sue giocate si spengono tra i piedi dei difensori del Napoli. CHOCHEV (dal 33’ s.t.) S.V.

VAZQUEZ 6 unico vero pericolo per il Napoli, fa il bello e il cattivo tempo da metà campo fino alla trequarti, ma in fase prettamente offensiva è inesistente.

GILARDINO S.V. la manovra rosanero si arresta costantemente sulla trequarti impedendo all’ex viola di entrare nel vivo del gioco.

IACHINI 5 ripropone la stessa formazione degli ultimi due incontri ma non riesce a cambiare l’inerzia della gara a partita in corso. Contro questo Napoli tuttavia il solo Messi avrebbe potuto cambiare il risultato da solo.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciccio - 2 anni fa

    Noi dobbiamo lottare contro altre squadre per non retrocedere il Napoli e altre squadra di categoria nettamente superiore già lunedi si deve solo vincere contro una nostra concorrente forza Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. cicciogoal - 2 anni fa

    ma dove sono tutti i commentatori? che fine avete fatto? :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. cicciogoal - 2 anni fa

    Ok è vero che ieri le chances erano nulle parecchi pur capendolo si sono veramente impegnati ma ci sono in squadra due tre soggetti cui manca totalmente l’educazione sportiva. Struna e Rigoni su tutti. Non hanno gettato una sola goccia di sudore. Struna difensore centrale non ha mai affondato il piede sul rivale di turno, spesso stava addirittura più avanti dei terzini o dei centrocampisti, perché lo si continua a preferire a Vitiello o a El koutari? Rigoni si crede un attaccante rimane alto e quando rientra lo fa passeggiando. il 90 % degli attacchi del napoli passavano dalle parti sue e lui faceva lo spettatore in campo. infine ultima annotazione ieri il palermo non ha commesso un fallo degno di nota. a Higuain gli hanno permesso di tutto, non lo hanno mai atterrato neanche mezza volta…. il calcio è anche agonismo. ieri avevano tutti i guanti bianchi! E poi va be partita persa dall’inizio fai giocare qualche panchinaro che magari vuole mettersi in mostra (vedi Brugman, ma anche la gumina ecc) boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Louie15 - 2 anni fa

    Forse non è chiaro… la squadra è questa, il “gioco” di Iachini è questo, ergo: se ci salviamo all’ultima giornata è grasso che cola. Per il resto non esiste gioco, la rosa è buona per la media classifica di lega pro e Vazquez è meglio che si dia una regolata perché non è nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cicciogoal - 2 anni fa

      Io non sarei così pessimista o forse voglio illudermi ma squadre come Bologna Verona Empoli Frosinone, Udinese e Carpi non le vedo tanto più forti di noi. Abbiamo pareggiato contro l’inter. vinto a Bologna. Non mi sembrano risultati casuali dai. perdere contro il Napoli ci stava. A me infastidisce il comportamento troppo compassato e rinunciatario dei nostri. Non hanno voluto rischiare nulla ieri neanche un cartellino giallo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RosAnero - 2 anni fa

    Iachini voto 4, ha fatto giocare gli stessi di sabato, e se riscordate sabato con l’inter nel secondo tempo non correvano più, ieri si doveva fare giocare titolare almeno 3/4 nuovi e fare una formazione più propositiva, ma che voleva fare 0-0?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cicciogoal - 2 anni fa

      Ieri a un certo punto mi è sembrato che quelli del Napoli si fossero fermati. Nel secondo tempo intorno al 70 esimo… mi ero quasi illuso che riuscissimo a pareggiare. Oddio anche noi sembravamo zombi ma stavamo reagendo. La nostra preparazione atletica non mi sembra più scarsa di quella delle altre squadre e ieri il napoli lo ha dimostrato. L’unica cosa che non capisco è che questi so ragazzini di 20-25 anni spompano dopo 60 minuti di corsa …. io alla loro età sbaccavu i balati!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. kmx - 2 anni fa

    D’accordo con i voti anche se toglierei 0,5 a Vazquez: grande classe (ieri stop pazzesco sull’out) ma spesso si intestardisce e non vede il compagno per lo scarico al limite dell’area per poi inserirsi. Dire che il palermo “crolla” significa che abbia in qualche modo resistito, ma purtroppo non è così. La squadra si è consegnata all’avversario più forte in modo disarmante

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy