Mutti: “Palermo ormai rassegnato alla retrocessione. La sfida contro il Bologna è stata la dimostrazione”

Mutti: “Palermo ormai rassegnato alla retrocessione. La sfida contro il Bologna è stata la dimostrazione”

Le parole dell’ex tecnico rosanero, Bortolo Mutti.

Commenta per primo!

La Lazio deve fare molta attenzione domenica nella sfida contro il Palermo, anche se i rosanero hanno da tempo abbassato la guardia“.

Parola di Bortolo Mutti che ai microfoni di ‘TMW Radio’ ha parlato della prossima sfida del club biancolesteste contro il Palermo, ormai ad un passo dalla retrocessione. “E’ una partita che la Lazio deve gestire in maniera oculata. Il Palermo – ha dichiarato Mutti è poco convinto, senza quella mentalità necessaria a una squadra che deve salvarsi. Ho seguito la partita con il Bologna, non riuscire a concretizzare in superiorità numerica dimostra che il Palermo è un po’ rassegnato. Il Crotone si è svegliato tardi, la situazione è compromessa, non vedo queste squadre motivate a tal punto da condizionare la corsa per l’Europa. Cinque punti di distacco sono tanti rispetto all’Empoli. In casa Lazio, al momento, il bicchiere è molto pieno. Si è fatto un grande lavoro con la possibilità di disputare la finale di Coppa Italia. Per la Lazio è un momento molto importante in cui bisogna raccogliere le energie per raggiungere gli obiettivi che sono alla sua portata, la qualificazione in Europa e la finale”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy