Mutti: “Palermo, giusto l’addio di Ballardini. De Zerbi? la A è un altro mondo”

Mutti: “Palermo, giusto l’addio di Ballardini. De Zerbi? la A è un altro mondo”

L’ex tecnico rosanero si esprime in merito al recente avvicendamento che ha visto protagonista la panchina del club di Viale del Fante.

Commenta per primo!

“L’addio di Ballardini? Presumo si sia confrontato con i vertici del club. Qualora non vi fosse più il giusto feeling, non posso che condividere la scelta del tecnico. D’altronde, sarebbe potuto nascere un clima di insoddisfazione che avrebbe inficiato il lavoro del gruppo”.

Con queste parole Bortolo Mutti, ex tecnico del Palermo, commenta l’ennesimo addio di Davide Ballardini alla panchina rosanero. Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, l’allenatore nativo di Trescore Balneario si è successivamente soffermato sull’ormai prossimo arrivo di Roberto De Zerbi alla guida tecnica della compagine siciliana, chiarendo il proprio punto di vista sull’apporto che il mister ex Foggia potrebbe offrire al club di Viale del Fante.

“De Zerbi? Ha fatto bene a Foggia. Credo che la società rosanero abbia valutato con attenzione il suo profilo, decidendo di investirvi e strizzando l’occhio al futuro. Certo, passare dalla Lega Pro alla Serie A non può che rivelarsi un salto bello grosso. Il massimo campionato italiano è tutto un altro mondo. Servirà senza dubbio la giusta dose di fortuna”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy