Mutti: “Lazio, serve il lavoro per uscire dalla crisi. Serie A equilibrata. Terzo posto utopia? Tutto è possibile”

Mutti: “Lazio, serve il lavoro per uscire dalla crisi. Serie A equilibrata. Terzo posto utopia? Tutto è possibile”

Parla l’ex allenatore del Palermo

Commenta per primo!

“Lazio in crisi? A volte ci sono queste cadute, magari anche fisiche, che possono condizionare un percorso. Ora bisogna avere la forza di riprendersi, sicuramente ci sono i mezzi e i giocatori per poterlo fare. Serve il lavoro e la consapevolezza di potersi rimettere in gioco in campionato”. Così Bortolo Mutti, ex allenatore di Palermo e Atalanta. “Il terzo posto utopia? Se la Lazio torna ad essere la squadra che abbiamo ammirato lo scorso anno tutto è possibile – ha aggiunto il tecnico di Trescore Balneario ai microfoni di Lalaziosiamonoi -. Ha dei valori importanti, anche se c’è una concorrenza spietata sia in campionato che in Europa. Erano anni che non si vedeva una Serie A così equilibrata e così bella, ma tra le grandi c’è anche la Lazio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy