Mutti: “Fiorentina in difficoltà, ma perdere in casa contro il Palermo significherebbe…”

Mutti: “Fiorentina in difficoltà, ma perdere in casa contro il Palermo significherebbe…”

Le parole dell’ex allenatore dei rosanero: “Il crollo della Fiorentina? Forse dipende da una rosa non poi così competitiva”

Commenta per primo!

“La Fiorentina di oggi non dico sia appagata, ma sicuramente fa fatica a fare qualcosa di più. Detto questo, perdere in casa contro il Palermo sarebbe comunque un brutto smacco per i viola”.

La pensa così Bortolo Mutti, ex allenatore di Palermo e Livorno, intervenuto ai microfoni di Radio Blu a pochi giorni dal match tra rosanero e viola. “Il crollo della Fiorentina? Forse dipende da una rosa non poi così competitiva, ma il campionato fatto resta positivo. Un po’ di malcontento è normale che ci sia, ma la Fiorentina, insieme al Napoli, è la squadra che ha proposto il miglior calcio in Serie A durante questa stagione. Bisogna solo capire dove si poter migliorare – ha aggiunto -. Se con il ‘cholismo’ e l’impresa di Ranieri è giunta l’ora di cambiare modo di giocare anche a Firenze? Forse sì, ma Firenze è molto particolare sotto questo punto di vista, fa in fretta a storcere il naso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy