MUNOZ: “Tutto sul rinnovo. Testa all’Udinese”

MUNOZ: “Tutto sul rinnovo. Testa all’Udinese”

I numeri parlano chiaro. Nelle gare in cui la difesa del Palermo è stata capeggiata da Ezequiel Munoz, i rosa hanno subito quattro gol in cinque partite; in sua assenza, 13 reti incassate in.

Commenta per primo!

I numeri parlano chiaro. Nelle gare in cui la difesa del Palermo è stata capeggiata da Ezequiel Munoz, i rosa hanno subito quattro gol in cinque partite; in sua assenza, 13 reti incassate in cinque gare. Fin troppo semplice sostenere che con ‘Chiqui‘ in campo, la retroguardia siciliana abbia acquisito sicurezza e serenità nell’affrontare l’avversario. Il suo rientro è peraltro combaciato con l’esordio di Giancarlo Gonzalez, altro leader difensivo a disposizione di Iachini. Una coppia fresca, atletica e che fa ben sperare i tifosi del Palermo.

Autostima alle stelle. “Sono felice che si parli così bene di noi. E sono altrettanto contento per l’impresa con il Milan: abbiamo conquistato tre punti su un campo così difficile, con una partita di personalità. Questo successo aumenta la nostra autostima e ci permetterà di lavorare in tranquillità questa settimana”.

Dybala-Mudo come Cavani-Flaco. “Sono felice per quanto stanno facendo Dybala e Vazquez sono sulle orme di Cavani e Pastore. Credo che Tata Martino (il ct della Seleccion argentina, ndr) possa pensare di convocarli, come quelli che fanno bene ad alti livelli“.

Rinnovo e Nazionale. “Rinnovo? Speriamo bene, ne stanno parlando il mio procuratore e il presidente – ha dichiarato l’argentino a SkySport -. Se anche io aspiro ad un futuro in Nazionale? Devo pensare a fare bene con i colori rosanero, prima di tutto”.

Testa all’Udinese. “E’ chiaro che non possiamo rilassarci, dobbiamo pensare all’Udinese. Questo Palermo vittorioso in casa dei rossoneri come quello di Guidolin e Delio Rossi? Siamo sulla strada giusta, dobbiamo continuare così”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy