Morganella: “Quando mi ha cercato Zamparini, non ho esitato un attimo. Rimasto senza parole quando…”

Morganella: “Quando mi ha cercato Zamparini, non ho esitato un attimo. Rimasto senza parole quando…”

I ricordi dello svizzero.

Commenta per primo!

“Quando mi ha chiamato il Palermo, io facevo panchina al Basilea e da piccolo seguivo sempre la Serie A. Era un sogno poter giocare nel campionato italiano: non ci ho pensato due volte ad accettare l’offerta del Palermo”. Ricorda così quel giorno del gennaio del 2009, Michel Morganella. “Quando si sono fatti avanti Zamparini e i rosanero, ho detto a mio padre e al mio agente che volevo andare lì – ha aggiunto -. Quando ho segnato il primo gol col Palermo (contro la Ternana a dicembre del 2013) sono rimasto senza parole”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy