Morganella: “Mi dispiace per Iachini, mi ha insegnato tanto. Ballardini? Felice di ritrovarlo”

Morganella: “Mi dispiace per Iachini, mi ha insegnato tanto. Ballardini? Felice di ritrovarlo”

Le parole dello svizzero classe ’89 al ‘Corriere dello Sport’.

Commenta per primo!

Il terzino del Palermo, Michel Morganella, è stato intervistato dal ‘Corriere dello sport’: fra i temi trattati dallo svizzero anche l’addio di Beppe Iachini; al suo posto una vecchia conoscenza del giocatore, Davide Ballardini. “Con Iachini abbiamo un buon feeling e tantissimo rispetto. In due anni e mezzo, mi ha insegnato a comportarmi da uomo, a combattere, gli aspetti tattici e tecnici. Mi dispiace, è il calcio, la vita darà a Iachini quello che gli ha tolto e di più. Lo merita. Io, da professionista, debbo mettermi a disposizione – ha dichiarato Morganella -. Ballardini? Sono arrivato nel 2009 e c’era lui. Ottimo rapporto fin dall’inizio. Mi ha fatto esordire contro il Cagliari da mezzala perché sulla fascia con Cassani non c’era spazio. Sei mesi ed è andato via e sono arrivati Zenga e Delio Rossi. Lo ritrovo e sono felice. Voglio entrare in forma poi gioco ovunque: terzino destro, sinistro, mezzala”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy