Morganella elogia Franco Vazquez: “E’ immenso. Ricorda Pastore. Dopo Dybala, anche lui merita una big”

Morganella elogia Franco Vazquez: “E’ immenso. Ricorda Pastore. Dopo Dybala, anche lui merita una big”

Le parole dell’esterno classe ’89 al ‘Corriere dello Sport’.

Commenta per primo!

C’è spazio anche per parlare di Franco Vazquez nel corso dell’intervista rilasciata da Michel Morganella al ‘Corriere dello Sport’. L’esterno svizzero del Palermo ha speso parole al miele per il compagno di squadra, che al termine della stagione corrente lascerà con ogni probabilità la Sicilia. “Franco è un fuoriclasse. Mi alleno tutti i giorni con lui, immenso è la parola giusta. Dopo Paulo, anche Vazquez merita una big e la Nazionale. Mi colpisce perché fortissimo tecnicamente e la palla te la nasconde. Ricorda tantissimo Pastore, un finto lento che va più forte col pallone che senza. All’improvviso, ti fa il tacco, il tunnel, colpi ai quali altri non arrivano – ha dichiarato Morganella -. Ecco la differenza tra un giocatore normale e un campione. Pastore in amichevole diceva: oggi cinque tunnel! Ed era di parola. Vazquez lo stesso. Troppe responsabilità su di lui? Ne parlano i giornali. Da noi è un leader come Sorrentino, come altri. Vazquez non gioca da solo ma con venticinque compagni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy