Misuraca: “Palermo non ha creduto in noi”

Misuraca: “Palermo non ha creduto in noi”

Lex scudettato con la Primavera del Palermo Gianvito Misuraca, intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it, ha parlato di quanto sia stato importante per lui indossare la maglia rosanero. “Per un.

Commenta per primo!

Lex scudettato con la Primavera del Palermo Gianvito Misuraca, intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it, ha parlato di quanto sia stato importante per lui indossare la maglia rosanero. “Per un ragazzo di Palermo poter indossare la maglia della squadra della propria città è unemozione particolare, un aspetto che ti regala una marcia in più in campo. Il calcio di oggi evidenzia limportanza di puntare sui giovani e mi auguro che in tal senso a Palermo ci possa essere uninversione di rotta rispetto al passato”. Lattaccante del Nova Gorica si è anche soffermato sullargomento scudetto 2008-09 e sul perchè i giocatori che allora permisero di vincere il campionato primavera non furono considerati dal Palermo.”Parlando con i miei compagni è chiaro che è rimasto lamaro in bocca. Spesso abbiamo riflettuto su quello che sarebbe stata la nostra carriera se ci fosse stata concessa unopportunità, nel rispetto comunque delle scelte che può prendere una società. Credo che nellundici che ha vinto lo scudetto un po tutti avrebbero meritato di fare il salto, in particolar modo gente come Mazzotta, Romeo e Conti”. (BFO)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy