MILANOVIC: “COME TERZI HA PRESO MIO POSTO”

MILANOVIC: “COME TERZI HA PRESO MIO POSTO”

Attraverso le colonne del Corriere dello Sport, il difensore del Palermo Milan Milanovic ha ricordato la stagione conclusa con la promozione in Serie A: tra le partite più importanti per i.

Commenta per primo!

Attraverso le colonne del Corriere dello Sport, il difensore del Palermo Milan Milanovic ha ricordato la stagione conclusa con la promozione in Serie A: tra le partite più importanti per i rosa ve ne è una in cui il centrale serbo prese tre giornate di squalifica, a Carpi. “Quel casino lì, a Carpi. Venni squalificato per tre giornate, dovetti cedere il posto e Iachini mise Terzi che trovò continuità e vittorie – ha raccontato il difensore classe ’91 -. Nessuna rottura però con il tecnico. Gli parlai, nulla contro di me, anzi mi ha aiutato, malgrado giocassi poco. In ogni caso ho lavorato duro dopo e la promozione appartiene anche a me. Se rimpiango quel momento? Succede. Non è stata follia. Ho allargato il braccio e l’arbitro mi ha espulso. Ancora oggi penso di non aver commesso un fallo violento, e comunque non era intenzionale. Adesso l’obiettivo è tornare titolare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy