Migliaccio: “Mi porterò sempre nel cuore la finale di Tim Cup. Gol più bello? Quello contro il Milan in semifinale”

Migliaccio: “Mi porterò sempre nel cuore la finale di Tim Cup. Gol più bello? Quello contro il Milan in semifinale”

Le parole dell’ex centrocampista del Palermo.

Commenta per primo!

Giulio Migliaccio ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo a 35 anni dopo essere entrato nel cuore dei tifosi di tutte le squadre con le quali ha giocato.

Al Palermo dal 2007 al 2012 ha collezionato 158 presenze condite da otto reti, proprio in Sicilia ha ammesso di avere i ricordi più belli soprattutto nella stagione che ha visto i rosanero arrivare in finale di Tim Cup. “Ci sono stati momenti che porterò con me: la finale di Coppa Italia contro l’Inter indossando la maglia rosanero. Portammo 50mila palermitani all’Olimpico di Roma. Ogni tecnico mi ha dato qualcosa, devo citarne più di uno. Delio Rossi mi ha portato in A, con Colantuono mi sono consacrato. Montella mi ha aperto la mente, insieme a Gasperini. Reja è una persona eccezionale. Devo ringraziare tutti – ha detto Migliaccio ai microfoni di Tmwradio -, ognuno mi ha lasciato qualcosa. Il gol che ricordo di più? La rete in semifinale di Coppa Italia contro il Milan, quel gol permise al Palermo di andare in finale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy