Miccoli: “Closing Palermo? Non c’è mai stato e mai doveva esserci, Zamparini-Baccaglini…”

Miccoli: “Closing Palermo? Non c’è mai stato e mai doveva esserci, Zamparini-Baccaglini…”

L’intervista all’ex capitano del Palermo, Fabrizio Miccoli: “Penso che alla fine questo closing non c’è mai stato e mai ci doveva essere”.

2 commenti

Si trova a Palermo in queste ore, Fabrizio Miccoli. E nel centro città è stato intercettato ai microfoni di Mediagol.it. Tra i temi affrontati in un’intervista-fiume, l’ex capitano rosanero ha detto la sua anche a proposito delle trattative andate a vuoto per il passaggio di proprietà del Palermo Calcio.

PALERMO, COMUNICATO UFFICIALE: ZAMPARINI SVELA OFFERTA BACCAGLINI, I DETTAGLI

“Mancato closing? E’ una situazione un po’ paradossale. Io, così come tutti, un’idea me la sono fatta, in base a quello che i giornali hanno scritto e in base a quello che di volta in volta veniva comunicato dagli stessi protagonisti della vicenda – ha premesso Miccoli -. Penso che alla fine questo closing non c’è mai stato e mai ci doveva essere. Questa è una mia opinione, magari anche sbagliata, però io penso che quando una persona si mette d’accordo con un altro per vendere la società, già sa le cifre, sa a cosa va incontro. Posso pensare che Zamparini già sapesse, però… Non so. Certo, se dice che l’offerta era di 20 milioni, si tratta di un’offerta bassa. Il solo cartellino di Nestorovski potrebbe già valere quella cifra su per giù. Penso che, in fin dei conti, Baccaglini non sia mai stato presidente del Palermo: questa è una mia opinione, ovviamente“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Traina - 3 mesi fa

    Ma come finì che se il NUOVO Palermo ti avesse chiamato saresti corso? CHIACCHIERUNI!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. spargi49 - 3 mesi fa

    Interpreti il pensiero della gran parte dei tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy