Miccichè: “Struna-Napoli? A fine stagione vedremo. Ecco cosa è cambiato nei partenopei”

Miccichè: “Struna-Napoli? A fine stagione vedremo. Ecco cosa è cambiato nei partenopei”

Le dichiarazioni del vice-presidente a due giorni dal match del San Paolo

2 commenti

“Reina è un ottimo portiere, ma un giocatore non cambia la squadra. Nel Napoli è cambiata l’organizzazione difensiva, ora subisce pochissimo e certamente la squadra è più equilibrata in difesa e soprattutto a centrocampo. Il Napoli è compatto e preciso e poi è con quei terminali offensivi che si vincono le partite. Higuain e Insigne rappresentano ciò che c’è di meglio in questo momento”. A dirlo il vice-presidente del Palermo, Guglielmo Miccichè, intervenuto ai microfoni di Radio Crc, a due giorni dal match contro il Napoli. “Struna? Il Palermo è una squadra fatta di giovani ed in crescita che abbiano anche qualità. Abbiamo centrocampisti importanti, un esterno destro in grande crescita per cui siamo competitivi. A Napoli ce la giocheremo e vedrete quanto gioca bene e si diverte il Palermo. Mi piace la condizione della mia squadra e anche come è messa in campo. Poi, a fine campionato i direttori sportivi di Napoli e Palermo si incontreranno e se c’è da intavolare qualche trattativa, vedremo“, ha concluso il numero due del club di viale del Fante.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tispengo Ilpiccì - 1 anno fa

    E i seggiolini dello stadio a chi li avete promessi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ermanno - 1 anno fa

    quindi si intende anche di calcio ottimo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy