Micciché: “Rigoni-Maresca e Daprelà? Vi spiego nostro provvedimento”

Micciché: “Rigoni-Maresca e Daprelà? Vi spiego nostro provvedimento”

Il vice-presidente spiega il provvedimento della società

5 commenti

Maresca, Rigoni e Daprelà esclusi dal progetto tecnico del Palermo. Dopo l’umiliante eliminazione in Coppa Italia per mano dell’Alessandria, non si fanno attendere i tanto annunciati provvedimenti da parte del patron rosa. A parlare adesso è il vice-presidente del club, Guglielmo Micciché. “Una scelta di questo tipo dispiace ma la partita di ieri è sintomo di una squadra non motivata a dovere. Per noi la Coppa Italia era importante ed uscir fuori in questo modo è un vero tormento. Si è ritenuto che questi giocatori non si siano impegnati a dovere e speriamo che le cose si possano riparare, perché abbiamo bisogno della massima serenità”.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 2 anni fa

    Una società seria avrebbe messo fuori rosa VASQUEZ il maggior responsabile di questa disfatta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe - 2 anni fa

    Guglielmo Micciché.
    E SINTOMO DI UNA SQUADRA non motivata a dovere.

    E CHI LA DEVE MOTIVARE?
    e possibile che dovrebbe essere l’allenatore?
    e possibile che in questa società siete tutti lecchini lei compreso?

    le faccio notare che a voi non vi serve lo stadio pieno di tifosi VERI, ma bensì di lecchini come voi.
    basta vedere il vivaio di persone, in quella biglietteria dell’AMAT difronte l’ingresso dell’ospedale, per a ca parassi,biglietti omaggio
    che date).

    le ricordo quei pochi abbonati che siamo RIMASTI, a questi poveri
    disgraziati giocatori, li MOTIVIAMO abbastanza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Salvo Scurria - 2 anni fa

    Sinonimo di squadra distrutta da alcuni fetidi elementi. .. ci vediamo il prox anno in B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. f.bonanno-8_809 - 2 anni fa

    Miccichè in questo momento duro mi fido solo di te.

    Io penso che solo tu possa salvare questa squadra, quindi ti prego prendi in mano la situazione e salvaci, tu sei il migliore dirigente di cui dispone questa società, e sei l’unica speranza di salvezza uest’anno.

    Un vero Signore del calcio, un dirigente d’altri pempi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Amedeo Portanova - 2 anni fa

    Di Maresca era chiaro che si potesse fare a meno, così come di Daprela’. Rigoni non gli è simpatico perché nessuno deve fiatare nei confronti del presidente. Quindi escludiamo quelli che non danneggiano la squadra con la loro esclusione. E gli altri? Se provvedimenti dovevano essere presi Vazquez no? Ehh con lui ci sono i soldi. Avete fatto proprio una bella figura!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy